• 2° Corso Base di Difesa Personale Gratuito per Sole Donne
    • Avezzano (AQ)
    • 27 ottobre 2014

    In seno al Progetto “Donna & Sicurezza” nato, quattro anni or sono, dall’idea del Maestro Alessandro Cavidossi, si è concluso nel mese di ottobre il secondo Corso Base Gratuito di Difesa Personale Femminile, svoltosi presso la struttura del Pala Winner Team di Avezzano.
    All’iniziativa ha collaborato positivamente l’ASD Mixed Martial Arts di Avezzano, i cui membri hanno sposato per il secondo anno consecutivo questa iniziativa, come contributo all’annoso e molto attuale problema della violenza sulle donne.
    All’evento hanno partecipato 30 donne di varie fasce di età ed estrazione sociale che, con caparbia determinazione, hanno sovvertito il luogo comune che le etichetta come sesso debole. Le Donne hanno preso parte a lezioni di difesa pratica, riferita ai più classici casi di violenza e aggressione che si possono presentare nella vita di tutti i giorni, poi con altrettanto interesse hanno seguito la lezione giuridica sulla legittima difesa tenuta dall’Avvocato Marco Appetiti del Movimento Forense di Avezzano e la lezione di psicologia inerente la violenza sulle donne tenuta dallo psicologo Riccardo Cicchetti.
    Nell’ultima lezione le partecipanti hanno sostenuto un test sotto stress che le ha viste affrontare varie tipologie di aggressione con le tecniche apprese, in una condizione psico-fisica alterata e che hanno svolto tutte con un’ottima performance. Al termine della manifestazione il Maestro Cavidossi ha consegnato, per l’ottimo lavoro svolto, un diploma di partecipazione rilasciato dall’ASI, ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.

  • Campionato Regionale FIKBMS
    • Roma
    • 26 ottobre 2014

    Il 26 Ottobre 2014 si è svolta a Roma, presso il Palazzatto dello Sport Flaminio, la 1a fase del Campionato Regionale FIKBMS (Sport da tatami).
    Notevole la presenza di atleti (450 iscritti nelle varie discipline e categorie) e notevole la prestazione degli atleti della FITAE-ITF che si sono particolarmente distinti nelle gare di Light Contact.
    La manifestazione ha avuto l'onore di registrare la presenza del Dott. Riccardo Viola, Presidente CONI Lazio, che ha premiato e lodato personalmente tutti i medagliati dell'ultimo Campionato Mondiale WAKO di Rimini (Settembre 2014). Premiato dunque anche il nostro atleta di spicco Timothy Bos, neo Campione del Mondo -63 kg Junior LC, con una targa nominale ed una cintura di pelle e metallo inciso che è stata particolarmente apprezzata dai tre Campioni in carica presenti.
    Presenti anche alcuni Consiglieri Nazionali della FIKBMS con i Consiglieri del nuovo Comitato Regionale FIKBMS e con il Presidente Fikbms Lazio Dott. Sandro Bassi.
    In elenco i risultati degli atleti Fitae-ITF presenti alla gara:

    • Maestro Fabio Rinaldi - Guidonia
    • Flamini Gaia 3° Class. Point Fighting - 37 kg cadetti 10-12 anni
    • Di Reda Francesco 1°Class. Light Contact - 63kg cadetti 13-15 anni.
    • Bufalieri Daniele 1°Class. Light Contact - 57kg juniores.
    • Bufalieri Daniele 2° Class. Point Fighting - 57kg juniores.
    • Bufalieri Michele 2° Class. Light Contact - 57 kg. juniores.
    • Dominici Sara 1 ° Class. Light Contact - 60 kg seniores
    • Capparucci Alessandro 1 ° Class. Light Contact - 74 kg juniores.

    • Maestro Stefano Minotti - Roma
    • Castelnuovo Alessandro 2° Class. Light Contact -69 kg juniores blu/nere
    • Tiberi Gabriele2° Class. Light Contact -63 kg juniores blu/nere
    • Mastronicola Edoardo 3° Class. -42 kg cadetti blu/nere

    • Maestro Leandro Iagher - Roma
    • Oliverio Francesca 1° Class.Light Contact -55 kg cadetti gial/verdi
    • Degnoni Filippo 1° Class.Light Contact -47 kg cadetti gial/verdi
    • Bragoni Gianluca bragoni 3° Class. Light Contact cadetti - 63 blu/mar/nere
    • Verona Flavia 1° Class.Light Contact -55 kg juniores blu/nere
    • De Nicola Eleonora 3° Class. Light Contact -55 kg senior blu/mar/nere
    • Daffini Andrea 2° Class. Point Fighting -63 kg juniores blu/nere
    • Daffini Andrea 1° Class. Light Contact -63 kg juniores blu/nere
    • Bos Timothy 1° Class. Light Contact -69 kg juniores blu/nere
    • Bos Timothy 3° Class. Point Fighting -69 kg juniores blu/nere

    • Maestro Francesco Picchi - Acilia (RM)
    • Picchi Federico 3° Class. semi contact -42 kg cadetti blu/nere
    • Stirban Anatol 2° Class. light contacti t -52 Kg cadetti blu/nere

    • Maestro Massimo Persia - Avezzano (AQ)
    • Taricone Giulia 1° Class. Kick Light -60kg senior blu/nere
    • Tolino Lorenzo 2° Class. Kick Light -79kg senior blu-nere
    • Cercone Vincenzo 3°posto Light Contact -79kg senior blu-nere
    • Castelnuovo Gaetano 3°posto Kick Light -80kg senior gialle-verdi

    Complimenti a tutti e in bocca al lupo per il raggiungimento dei punti necessari per poter poi accedere al Campionato Italiano FIKBMS con l'augurio che la Korean Kickboxing FITAE-ITF faccia sempre più parlare di sé.

  • Da Taekwondoka ad Attore ed ora Ballerino...

    Il M° Silvio Simac, IV dan ITF, alias Joe Maska, raccoglie consensi e popolarità nella trasmissione "Ballando sotto le stelle" in programma da qualche settimana su RAI1. La produzione ha tenuto nascosta la sua identità facendogli indossare una maschera sugli occhi, trasformandolo in super eroe e creando così un alone di mistero e suspense. Giornalisti e curiosi lo hanno ormai identificato grazie ad un tatuaggio che porta sul braccio ed ora l'identità è stata svelata.
    Nato nel 1973 di nazionalità Italo-Croata, è cresciuto in Inghilterra dove ha iniziato la pratica del Taekwon-Do ITF con il M° Kris Naidoo, ha raggiunto il grado di 4° dan ITF, ha vinto dei titoli nazionali ed è stato membro della Squadra Nazionale Inglese ITF dal 1996 al 2000.
    Suo compagno di squadra il M° Philip Lear, ben conosciuto in FITAE-ITF, che ci ha fornito queste notizie.
    Nel Mondiale ITF del 1999 in Argentina, Simac vince una Medaglia d'Oro con la squadra inglese nella gara di Tecniche di Potenza e da allora si promuove come pluricampione Mondiale ed Europeo. Si dedica anche ad altre arti marziali acquisendo il grado di cintura nera di Choi Kwang Do e Kick Boxing. Inizia a lavorare come personal trainer delle star di Hollywood, si dedica al culturismo e rivolge i suoi interessi verso il cinema partecipando ad alcuni films di azione, come Black Mask2 e Dead or Alive, con personaggi come Morgan Freeman e Jet Li.
    Nella sua scheda di presentazione dichiara con enfasi:

    Nella vita di tutti i giorni gli uomini indossano una maschera sull'anima, io l’ho messa sul volto per liberare la mia, affinché ognuna possa vederla per quello che è. Senza trucchi e senza inganni.
    Attraverso le supreme arti marziali ho sconfitto avversari che sembravano imbattibili, sui tatami di tutto il mondo ho imparato a soffrire, a lottare, a rialzarmi dopo essere caduto, a sconfiggere gli avversari senza mai umiliarli.
    I miei tre elementi vitali sono: il coraggio, il rispetto e la realtà.
    In questi tre principi è racchiuso il segreto dell’equilibrio dell’uomo.
    Solo così si può compiere il destino disegnato per noi. Migliorare se stessi e gli altri.
    Vivere con onore, decoro, in armonia con se stessi e con il mondo.
    Potrei raccontarvi dei miei titoli, narrarvi le mie gesta ma, nella civiltà dell’apparire, ho deciso di essere Joe Maska.
    M° Silvio Simac
    Personaggio particolare ed eccentrico, sicuramente più attore che artista marziale, porta in ogni caso popolarità alla nostra Arte dato che spesso, durante la trasmissione, viene nominato come "Campione di Taekwon-Do" facendo sì che molta gente venga a conoscenza della disciplina.
    In bocca al lupo dunque a Joe Maska/Sivio Simac eclettico artista marziale a ballerino!

  • Stage Korean Kickboxing
    • Cagliari
    • 19 ottobre 2014

    Domenica 19 Ottobre 2014 si è svolto il primo Stage Regionale di Korean Kickboxing a Cagliari. L’allenamento è stato tenuto dai Maestri Massimo Casula, Vice Presidente FIKBMS nonché Segretario Tecnico Light Contact e Gianluca Amato, Segretario Nazionale Settore Korean Kickboxing.
    L’evento è stato organizzato dai Maestri FITAE-ITF Dino Denei e Silvia Farigu che hanno saputo coinvolgere una numerosa partecipazione di atleti in una cornice fantastica come quella della città di Cagliari che ci ha fatto respirare ancora un clima estivo. A dare ancora più valore a questo primo evento regionale c’è stata la presenza del Presidente FITAE-ITF, Master Carmine Caiazzo, che col Maestro Casula ha suggellato un’unione fra le nostre due organizzazioni che ormai va avanti da ben cinque anni. Lo stage aveva la finalità di confermare il grado agli atleti ed insegnanti FITAE-ITF, della Sardegna, presente anche Master Fabrizio Contini, e nello stesso tempo di evidenziare le differenze tecnico tattiche tra gli stili di combattimento del Taekwon-Do ITF e il Light Contact.
    La sinergia tra i due maestri Casula e Amato sembrava accuratamente preparata invece è stata frutto di affiatamento basato su una grande stima ed esperienza come coaches sui quadrati delle più importanti gare nazionali ed internazionali.
    Certo della soddisfazione da parte del nostro D.T. GM Bos sul lavoro svolto e sull’inizio di questo importante percorso, lo ringrazio per la fiducia accordatami e rinnovo i più sentiti complimenti al Maestro Massimo Casula per la sua grande preparazione e professionalità nonché ai Maestri Denei e Farigu per l’organizzazione ed ospitalità.

  • VI European Taekwon-Do Cup 2014 - 4 Ori, 3 Argento, 11 Bronzo: un successo!
    • Budapest (Ungheria)
    • 11 ottobre 2014 - 12 ottobre 2014

    La VI European Taekwon-Do Cup 2014, organizzata dalla Federazione Ungherese guidata da Master Harmat Lazlo 8°dan uno dei pionieri del Taekwon-Do ITF in Europa, si è svolta l'11 e 12 Ottobre a Budapest ed era aperta agli atleti provenienti da singole società sportive e non da compagini rappresentative delle nazioni.
    La partecipazione di 11 Società FITAE-ITF che, con 47 atleti e 3 Arbitri Internazionali, è stata brillante e ricca di piazzamenti ed esperienze ottenendo 4 medaglie d'oro, 3 d'argento, 11 di bronzo ed il piazzamento al 5°posto della classifica generale dopo la Polonia, l'Irlanda, la Russia e l'Ungheria, colossi del panorama internazionale del Taekwon-Do ITF.
    Elenchiamo i medagliati e le loro società di appartenenza:

    ORO Silvia Farigu Forme 4°- 6° dan Femm. Senior ASD TKD Sardegna (CA)
    ORO Isabel Battan Forme 2° dan Femm. Junior Fight Club Padova
    ORO Timothy Bos Forme 2° dan Masch. Junior ASD N.A.B. (ROMA TKD TEAM)
    ORO Tiziano Trimboli Combattimento Senior -57 kg ASD Marconi Stella (ROMA TKD TEAM)
    ARGENTO Matilde Mori Combattimento Junior +65 kg ASD Bodyline Lab Piombino (LI)
    ARGENTO Martina Villa Comb. Tradizionale ASD DoJang Hwarang (MI)
    ARGENTO Mikhail Vorontsov Comb. Tradizionale ASD DoJang Hwarang (MI)
    ARGENTO Barbara Santucci Forme 4°- 6° dan Femm. Senior ASD Taekwon-Do Rosignano (LI)
    BRONZO Mikhail Vorontsov Forme 4°- 6° dan Masch. Senior ASD DoJang Hwarang (MI)
    BRONZO Matteo Coppola Forme 2° DAN Masch. Senior ASD Crew Fighters (NA)
    BRONZO Alessandra Meacci Forme 2 dan Femm. Senior Fight Club Padova
    BRONZO Alessandra Meacci Combattimento Senior -50 kg Fight Club Padova
    BRONZO Andrea Daffini Forme 2° dan Masch. Junior ASD N.A.B. (ROMA TKD TEAM)
    BRONZO Massimo Persia Forme 4°- 6° dan Masch. Senior Asd Mixed Martial Arts (AQ)
    BRONZO Massimo Persia Comb. Tradizionale Asd Mixed Martial Arts (AQ)
    BRONZO Edoardo di Profio Comb. Tradizionale Asd Mixed Martial Arts (AQ)
    BRONZO Valeria Lolli Combattimento Senior -50 kg c. col. Asd Mixed Martial Arts (AQ)
    BRONZO Tommaso Frontali Comb. Jun -62 kg c blu/rosse ASD Marconi Stella (ROMA TKD TEAM)
    BRONZO Matilde Mori Comb. Femm Jun Squadre ASD Bodyline Lab Piombino (LI)
    BRONZO Lucia Holzner Comb. Femm Jun Squadre ASD Bodyline Lab Piombino (LI)
    BRONZO Valentina Masi Comb. Femm Jun Squadre ASD Bodyline Lab Piombino (LI)
    BRONZO Francesca Festuccia Comb. Femm Sen. c blu/rosse ASD Body Center Accademy (ROMA TKD TEAM)

    Scarica QUI tutti i risultati

    Nella gara di Forme Femminile Seniores da 4° a 6° dan abbiamo assistito ad una finale tutta italiana tra la vicecampionessa europea 2014 M° Barbara Santucci e la plurititolata M° Silvia Farigu che, dopo una lunga assenza dalle competizioni a causa di un grave infortunio alla spalla, rientra in gara e si fa valere conquistando un prezioso 1° posto.
    Altri due ori arrivano dalla gara di Forme Femminile Juniores 2° dan con la padovana Isabel Battan, che sale sul podio più alto dopo i buoni risultati già riportati all'Europeo 2014, e da Timothy Bos nella gara di Forme Maschile Juniores 2° dan che riconferma il titolo Europeo 2014 e quello della Coppa del Mondo Jamaica 2014.
    Dopo i pressanti impegni estivi nelle competizioni ITF e WAKO, T. Bos si è preso un po' di riposo dalle gare di combattimento partecipando solo alla gara a squadre.
    Il romano Tiziano Trimboli, Campione Europeo 2014 in carica, si riconferma e vince un meritatissimo oro nella gara di Combattimento Seniores - 57 kg dimostrando maturità e sicurezza.
    Le medaglie di argento arrivano, come già menzionato, dal M° Barbara Santucci nelle Forme 4°-6° dan seniores, da una agguerritissima Matilde Mori, piombinese, che nel combattimento juniores + 65 kg sfiora di un soffio il 1° posto e dalla coppia milanese Martina Villa e M° Mikhail Vorontsov nel Combattimento Tradizionale Senior con una coreografia spettacolare e tecnica ineccepibile.
    Numerose le medaglie di bronzo, sia dalle gare di Forme che di Combattimento.
    Purtroppo l'atleta Matteo Coppola si ferma ai quarti nella gara di Forme 2° dan con un giudizio che ha sorpreso i più ma confermandosi sempre come un ottimo atleta sul quale contare per le prossime competizioni.
    Nella gara di Forme Maschile Seniores 4°-6° dan i nostri due specialisti, i Maestri Massimo Persia e Mickail Vorontsov, condividono il podio del 3°posto con la considerazione generale che avrebbero meritato entrambi molto di più.
    La padovana Alessandra Meacci si distingue per aver ottenuto ben due medaglie di bronzo, nel Combattimento Seniores - 50 kg e nelle Forme Seniores 2° dan.
    Grandissimo il risultato nella gara di Combattimento a Squadre Juniores della ASD Bodyline Lab di Piombino che, pur essendo composta da solo tre atlete (M. Mori, L. Holzner e V. Masi), dimostra che la tenacia, la preparazione, la concentrazione e la tecnica aiutano a superare molti ostacoli e le tre ragazze conquistano così un fantastico terzo posto.
    Massimo Persia ed Edoardo Di Profio, Maestro e allievo, si cimentano con grande tecnica nel Combattimento Tradizionale raggiungendo il terzo posto e ponendo una candidatura per la prossima Selezione del Mondiale 2015.
    Eccellenti anche le medaglie degli atleti cinture colorate Valeria Lolli, Tommaso Frontali e Francesca Romana Festuccia che con grande entusiasmo hanno affrontato la loro prima gara internazionale riportando a casa tre prestigiose medaglie di bronzo.
    Una menzione particolare per l'esordio di Lucas Saccomanno (ASD DoJang Hwarang MI) che per la prima volta partecipa ad una gara internazionale e si fa valere con un piazzamento al 3° posto nella gara di Forme 1° dan cat. Bambini all'interno del Campionato Mightyfist per Bambini e Cadetti svoltosi il 10 Ottobre.
    Quindi un altro bronzo prezioso per la FITAE-ITF anche se, purtroppo, non rientra nel computo dei punteggi in quanto Campionato distinto dalla European Cup.
    Da rilevare la presenza dei membri della Commissione Arbitri FITAE-ITF, i Maestri Stefano Minotti, Andrea Cendron e Luca Maragoni, che hanno contribuito con la loro preziosa esperienza al corretto svolgimento delle gare ed al rispetto dei regolamenti.
    Presente anche il Presidente Master Carmine Caiazzo, come coach di suoi atleti pontini, che ha avuto anche modo di scambiare opinioni ed idee con gli altri Dirigenti europei.
    La FITAE-ITF raggiunge così il 5° posto nella classifica generale dopo nazioni come la Polonia, l'Irlanda, la Russia e l'Ungheria che vantano un palma res di altissimo livello.
    L'Italia dunque "c'è" ed i membri della Commissioni Agonisti, i Maestri Iagher, Riccio ed i Master Cammarota e Saccomanno, presenti con GM Wim Bos alla manifestazione, hanno preso nota sul da farsi per perfezionare tecnica, tattica e preparazione fisica dei nostri atleti soprattutto in previsione della prossima Selezione dei Nazionali che si svolgerà dal 31 Ottobre al 2 Novembre p.v. a Riccione.
    Le competizioni internazionali sono tutte di livello molto elevato con atleti preparati a livello professionistico, cosa che ci sprona ad un tipo di lavoro ancor più professionale e basato sulla collaborazione di tutti i tecnici, Maestri, preparatori atletici e nutrizionisti.
    Lo sguardo è quindi rivolto alle prossime gare internazionali in programma e soprattutto ai prossimi Campionati Mondiali di Jesolo 2015, massima è la concentrazione e l'impegno della FITAE-ITF e massima è la voglia dei nostri Azzurri di salire sul podio più alto. Avanti così!