• Anxur Battle - Torneo Internazionale ASI Open di Taekwon-do ITF
    • Terracina (LT)
    • 26 aprile 2015

    Un autentico successo! Circa 360 gli atleti in gara che si sono dati battaglia il 26 Aprile scorso all’Anxur Battle, torneo open di Taekwon-Do aperto anche ad atleti di kick boxing.
    La kermesse, ormai tappa istituzionale dei circuiti Nazionali ed Internazionali del Taekwon-Do, è stata organizzata da Master Carmine Caiazzo DT della ASD Pal. M. Caiazzo c/o il favoloso centro sportivo delle maestre Pie Filippini coadiuvato dal suo staff Tecnico ed Operativo, con a capo le Maestre Lisa Reale, Fabiana Fiorini coadiuvate dai Sigg.ri Marco Fusco, Catia Savarese e Palmieri Pasquale.
    Il torneo, riservato a cinture colorate e nere e per le divisioni cadetti-junior e senior, ha visto la partecipazione di rappresentanti di circa trenta asd provenienti da ogni parte d’Italia, della Nazionale Italiana, che parteciperà ad i prossimi campionati del Mondo in scena dal 26 al 31 Maggio p.v. a Jesolo (VE), e della fortissima compagine Polacca guidata dai due coaches della Nazionale Lukasz Stawarz ed Adam Alenowicz.
    Un grandissimo spettacolo come da previsione è stato offerto dai componenti del team azzurro guidato dal responsabili azzurri Seniores Master Ciro Cammarota , ed fortissimi componenti del team Nazionale Polacco. Il torneo si è svolto secondo le due specialità classiche del Teakwon-Do forme e combattimenti a carattere individuale ed a squadra.
    Commenta Master Carmine Caiazzo DTdella storica palestra M. Caiazzo nonchè presidente della Fitae-ITF e Responsabile Nazionale ASI Arti Marziali:

    "La gara ha registrato la numerosa partecipazione di circa 360 Atleti e di un folto pubblico che ha riempito gli spalti del Pala Sport Carucci di Terracina. Per un inerzia burocratica non hanno potuto essere presenti le Nazionali dell’Uzbekistan e dell’India. Lo scorso sono state presenti le fortissime compagini Olandesi e dell’Uzbekistan. Segno che il Taekwon-Do ITF è in continua crescita anche grazie all'attività incessante di promozione iniziata da mio padre Alfredo grazie al quale Terracina è stata da sempre chiamata la "Culla del Taekwon-Do" o anche la "Scuola dei Campioni".
    Il torneo Anxur Battle ha inoltre offerto un interessante interscambio con gli atleti della kick-boxing versione light contact, molti dei quali partecipanti in funzione del rapporto di collaborazione instaurato con la Fikbms, Federazione di Kickboxing."
    Nella classifica del medagliere troviamo:
    • primo posto: Team Dolny Slask, meritatissimo come da pronostico, il fortissimo squadrone polacco dei maestri Lukasz Stawarz ed Adam Alenowicz
    • secondo posto: asd Mixed Martial Arts dei Maestri Persia Massimo e Cavidossi Alessandro
    • terzo posto: asd Crew Fighters di Master Cammarota e Maestro De Lucia Mario
    • quarto posto: asd Sinergy Sport del Team del Maestro Rinaldi Fabio
    • quinto posto: la asd Four kick dei Maestri Manno e Capolongo
    Ai vincitori è andato, oltre il tradizionale trofeo, anche un quadro ed una felpa da allenamento.
    Il vincitore del primo posto nel medagliere ha inoltre vinto un soggiorno gratis in un hotel 4 stelle a Terracina offerto dal consorzio “Terracina d’Amare”.
    E’ stato inoltre premiato Master Ciro Cammarota come allenatore della Nazionale, coadiuvato dai due responsabile Nazionali sez. Cadetti i Maestri Mario De Lucia e Rachele Fogli .
    Bellissima la dimostrazione della Nazionale Femminile sr., allenata dalla maestra Adriana Riccio, alternata con la brillante esibizione di danza della palestra Forma Fluens della maestra A.Lisa Morganti e C.Palmacci.
    Nella mattinata la manifestazione è stata presenziata dall’Assessore allo Sport e Politiche Sociali della Regione Lazio l’on. Rita Visini . Nel pomeriggio è stata la volta del Sindaco pro tempore di Terracina Dott. Nicola Procaccini che ha sportivamente salutato tutto il team azzurro presente che parteciperà ai prossimi Campionati del Mondo a Jesolo Venezia.
    Doverosi ringraziamenti vanno al Comune di Terracina, che ha patrocinato l’evento, a tutti i supporters, al grande lavoro svolto allo staff tecnico capitanato da Lisa Reale, Fabiana Fiorini, Marco Fusco , Catia Savarese Laura De Simone e allo staff operativo.
    Prezioso l’apparato sanitario della Croce Medica e dei dottori Rosario Cestra ed Adriano Benedetti.
    Si ringraziano inoltre il Club dei Lions di Terracina, rappresentato in sede dal dott. Maceroni Salvatore, l’Ente di Promozione Sportiva ASI e lo Sponsor tecnico Nikko Sport.
    A tutti è dato l’arrivederci all’Anxur Battle edizione 2016.

  • 7° Lions Cup
    • Trivignano di Zelarino (VE)
    • 12 aprile 2015

    Si ringraziano tutte le società, Insegnanti, atleti, arbitri e supporter che vi hanno partecipato per la gioia di tutti i bambini presenti, autori indiscussi di una giornata splendida di sport e passione.
    Alla gara, organizzata dalla ASD Comitato Veneto TKD Martial Arts Association, hanno partecipato 20 società, 190 atleti da 9 a 17 anni e 40 arbitri ai quali va un ringraziamento particolare per l'aiuto nella conduzione e nell'organizzazione dell'evento.
    Scarica QUI i risultati completi della gara.

  • Holland Cup 2015
    • Delft (Olanda)
    • 11 aprile 2015 - 12 aprile 2015

    Si è svolta a Delft, Olanda, la sesta edizione della Holland Cup organizzata dai maestri Tim Kool, Rory De Vries e da Corine Kool con 13 nazioni partecipanti e circa 580 atleti.
    A rappresentare l'Italia, il Maestro Silvia Farigu, Maurizio Lai ed Elisa Cadoni, guidati all'angolo dal Maestro Christian Oriolani.
    Ospite d'onore della manifestazione, in occasione del 60° anniversario della nascita del Taekwon-Do, il Gran Master Bos.
    La giornata di sabato è stata dedicata alle categorie blu - rosse -nere nelle specialità di forme, combattimento, individuali e a squadre e traditional sparring.
    Buoni risultati per gli italiani nella specialità di forme con l'oro nella categoria IV-VI dan per Silvia Farigu, l'argento per Maurizio Lai nella categoria senior blu - rosse e bronzo per Elisa Cadoni nella categoria blu-rosse bambine.
    Dopo 21 mesi di stop per infortunio, il maestro Farigu torna sul tatami dei combattimenti con un bronzo nella -50 kg.
    Alle ore 17.00, terminate le categorie individuali, si sono realizzate le gare a squadre.
    Cena poi tutti insieme in un ristorante giapponese della città e party per tutti.
    La giornata di domenica è stata dedicata ad un entusiasmante evento a squadre tra la rappresentativa dell'Inghilterra e dell'Olanda. La gara è stata vinta per un solo punto dagli Olandesi che con grande entusiasmo hanno festeggiato sportivamente il successo. Tempo poi per le gare bambini cinture bianche-verdi.
    Ottima organizzazione e ennesima esperienza positiva per il gruppo sardo che prepara la prossima trasferta: The Anxur Battle 2015 a Terracina.