• Campionato Europeo AETF 2016
    • Tampere (Finlandia)
    • 27 aprile 2016 - 01 maggio 2016

    Evento spettacolare sotto tutti i punti di vista, preparato in ogni dettaglio da Master Thierry Meyour, Presidente della Federazione Finlandese, con lo straordinario patrocinio del Comune di Tampere, al quale l'Italia ha partecipato con 33 atleti, 4 allenatori, 4 arbitri, 2 ufficiali e 1 fisioterapista.
    Ci piazziamo al 7° posto del medagliere delle nazioni con 4 ORO, 2 ARGENTO e 6 BRONZO e torniamo con un buon bagaglio di esperienza e alcune cose da mettere a punto.
    Non siamo riusciti ad eguagliare il risultato dell'ultimo Europeo in Scozia, dove avevamo raggiunto la 3° posizione nel medagliere, in ogni caso portiamo a casa quattro titoli Europei di grande prestigio ed i seguenti piazzamenti:
    ORO - TITOLO DI CAMPIONE EUROPEO 2016

    • SILVIA FARIGU - FORME INDIVIDUALE FEMMINILE SENIOR IV-IV DAN
    • SILVIA FARIGU - COMBATTIMENTO INDIVIDUALE FEMMINILE SENIOR -50 KG
    • CLARA GALLI - FORME INDIVIDUALE FEMMINILE JUNIOR II DAN
    • TIMOTHY BOS - COMBATTIMENTO INDIVIDUALE MASCHILE SENIOR -63 KG
    ARGENTO
    • CHRISTIAN CESTRA - TECNICHE SPECIALI INDIVIDUALE MASCHILE JUNIOR
    • SILVIA FARIGU E CHRISTIAN ORIOLANI - PREARRANGED TRADITIONAL SPARRING SENIOR
    BRONZO
    • DAVID PUTZOLU - FORME INDIVIDUALE MASCHILE JUNIOR I DAN
    • TIMOTHY BOS - FORME INDIVIDUALE MASCHILE SENIOR III DAN
    • CLARA GALLI E LUCA PECCHIA - PREARRANGED TRADITIONAL SPARRING JUNIOR
    • SQUADRA MASCHILE SENIOR - TECNICHE SPECIALI (Viola, Oliva, Bos,Tataru, Vello)
    • SQUADRA FEMMINILE JUNIOR - FORME A SQUADRE (Mori, Masi, Saccon A., Saccon L., Galli, Pinton A.)
    • SQUADRA FEMMINILE JUNIOR - COMBATTIMENTO A SQUADRE (Mori, Galli, Masi, Pinton A., Melis)
    PREMIO MIGLIORE ATLETA MASCHILE SENIOR:
    • TIMOTHY BOS (1 oro e 1 bronzo)
    PREMIO MIGLIORE ATLETA FEMMINILE SENIOR (pari merito con Russia e Polonia):
    • SILVIA FARIGU (2 ori)
    Si riconfermano i campioni delle precedenti edizioni mostrando un ottimo stato di forma: Farigu, già campionessa Mondiale 2015 forme ed Europea 2015 di forme e combattimento, Bos che fa il suo primo ingresso nella categoria seniores- già campione Mondiale 2015 ed Europeo 2015 forme junior - Galli, campionessa Europea 2015 forme I dan.
    Silvia Farigu e Timothy Bos si distinguono inoltre per il prestigioso premio di OVERALL WINNER (migliore atleta) delle loro categorie e ci regalano una ulteriore soddisfazione.
    Notevoli le medaglie d'argento all'atleta junior Cestra che ci crede fino in fondo, vola in alto a colpire i bersagli per le tecniche speciali e, dopo spareggio, si posiziona al 2°posto e della coppia Farigu-Oriolani che nel combattimento tradizionale, portando tutte le tecniche a tutta forza e con un elevato contenuto tecnico, perdono in finale con la coppia norvegese.
    Prestigiose anche le medaglie di bronzo nelle categorie individuali forme e negli eventi a squadra, in particolar modo juniores che vanno ad arricchire il nostro medagliere e a premiare tanto impegno e sacrificio.
    Per i seniores poche soddisfazioni. Passano i primi turni di forme e combattimento e poi si scontrano con i vincitori di categoria. Peccato per tutto l'impegno messo fino ad ora ma uno stimolo in più a migliorare allenamento e tattica.
    Indimenticabile l'atmosfera fra i componenti della squadra che si stringono attorno ai quadrati e vivono col cuore le vicende dei compagni, ormai amici e quasi fratelli.
    Per motivi strettamente personali il M° Leandro Iagher non ha potuto accompagnare la squadra che è stata seguita con solita dedizione dai Master Orlando Saccomanno, Ciro Cammarota, Fabio Iovane e dal M° Adriana Riccio.
    Preziosa la collaborazione del M° Mario de Lucia che ha coadiuvato gli allenatori nella gestione della squadra.
    Fondamentale il fisioterapista Luca Santarelli che da anni segue i ragazzi anche durante gli allenamenti ed i ritiri nazionali, ormai colonna portante del gruppo e sempre pronto ad intervenire con massaggi, taping e fasciature durante le fasi di gara.
    Il Presidente Carmine Caiazzo ha assistito a tutte le gare partecipando e congratulandosi con tutti gli atleti per le loro prestazioni. Il DTN GM Wim Bos ha spesso parlato con i ragazzi e dato consigli agli allenatori, sempre in prima fila per monitorare e dirigere al meglio gli sforzi.
    La FITAE-ITF ASD ha contribuito al corretto svolgimento della gara con quattro arbitri di tutta rilevanza: Master Minotti e M° Cendron, rispettivamente responsabile e membro della Commissione Nazionale Arbitri, Master Contini e M° Berton. Tutti hanno lavorato con il massimo impegno e dimostrato la propria competenza e preparazione tecnica.
    Gli atleti si sono impegnati molto e, anche se non tutti rientrano con i risultati attesi, ci complimentiamo per averli visti sempre affrontare con concentrazione e serietà la competizione e per il comportamento ineccepibile.
    Nel complesso un campionato europeo perfetto sotto il punto di vista organizzativo. Gli ingenti fondi messi a disposizione dal Comune di Tampere, e la struttura a dir poco grandiosa, hanno permesso il raggiungimento di un elevato livello molto difficile da replicare se non con la stessa disponibilità economica.
    Ci piace menzionare il perfetto operato, la grande cortesia e disponibilità di Helena Hanhikangas, finlandese di nascita ma ormai naturalizzata italiana ed attivo membro Fitae-Itf, che ha svolto con eccellenza l'incarico di responsabile del gruppo VIPs bissando con eccellenza quanto già espletato nel Mondiale di Jesolo 2015.
    Un ringraziamento speciale ai nostri preziosi sponsors TOP TEN e ACQUA DOLOMIA che hanno fornito abbigliamento e mezzi per la realizzazione di questa trasferta e che hanno accompagnato allenamenti e ritiri con generosità e grande disponibilità.
    Visiona e scarica QUI tutte le pool di gara selezionando REPORTS e cliccando sulla categoria interessata.
    Visiona e scarica QUI tutti i risultati di gara selezionando CLASSIFICATIONS
    QUI lefoto messe a disposizione da Norbert Erseki, reporter della AETF
    QUI le foto messe a disposizione da Isabel Battan