• Lo Sport per Unire
    • Trasacco (AQ)
    • 28 giugno 2015

    Trasacco. Domenica 28 giugno si è svolta presso lo stadio Comunale di Trasacco la tredicesima edizione de “LO SPORT PER UNIRE”, manifestazione a cui hanno partecipato i ragazzi diversamente abili accompagnati dagli operatori ANFFAS e UNITALSI, volta a promuovere lo sport in tutte le sue espressioni come mezzo per sviluppare la socialità e la solidarietà.
    La manifestazione sportiva è stata organizzata dall’ANFFAS in collaborazione con UNITALSI, Micron Foundation, l’Amministrazione Comunale di Trasacco, l’Unione Italiana Ciechi e l’ASD Plus Ultra.
    La kermesse sportiva è stata aperta da una bella coreografia realizzata dai ragazzi della Scuola Calcio Plus Ultra ed i Giovani della Consulta, con la conseguente accensione del braciere da parte del Sindaco Dott. Mario QUAGLIERI ed il Presidente dell’ANFFAS di Avezzano Domenica DI SALVATORE. Hanno partecipato all’evento anche alcuni campioni dello sport, quali i Vice Campioni del Mondo di Taekwondo, Massimo PERSIA Plurimedagliato , Capitano della Nazionale Italiana, cintura nera 5° Dan ed il suo allievo Edoardo DI PROFIO cintura nera 1° Dan, accompagnati da altri atleti della Palestra Mixedmartiarts di Avezzano che si sono destreggiati regalando al pubblico presente una bellissima esibizione. Subito dopo si è esibita nel Tiro con l’Arco l’atleta Serena PISANO, 8 Titoli Italiani, Campione del Mondo 1997 ed attuale componente della Nazionale italiana.
    In seguito è stata la volta dei ragazzi dell’ANFFAS, accompagnati dagli atleti Plus Ultra, che hanno gareggiato sull’anello della pista del Comunale di Trasacco. La mattinata di sport si è conclusa con un pranzo presso il Centro Anziani di Trasacco, seguito da balli con la musica di EVARISTO. Dopo una breve messa celebrata dal giovane Don Carmine si è passati alla cerimonia delle premiazioni.

  • Seminario Tecnico con il M° Massimo Persia
    • Settimo San Pietro (CA)
    • 16 giugno 2015

    Il 16 Giugno si sono svolti due Corsi Tecnici con il Maestro Massimo Persia 5ºDan, atleta plurimedagliato e Capitano della Squadra Nazionale Italiana, a Settimo San Pietro, Cagliari.
    Queste evento è stato organizzato dai Maestri Silvia Farigu e Christian Oriolani della ASD TaeKwon-Do Sardegna.
    Hanno partecipato al corso 55 atleti suddivisi in due gruppi, nel primo i bambini fino a 11 anni ed il secondo dai 12 anni in su.
    Forme, tecnica e Combattimento Tradizionale sono stati il programma dei questi due corsi durante i quali il Maestro Persia ha trasmesso la sua esperienza a tutti gli allievi, mostrando diversi esercizi per migliorare l’equilibrio, la forza, ecc.
    Di tutte le cinture nere presenti, si evidenzia la presenza del Maestro Antonio Palmas e del Maestro Giacomo Danese
    Gli Organizzatori hanno ringraziato tutti gli allievi e il Maestro Massimo Persia, che hanno dimostrato un grande livello, capacità, umilità e passione per quest’ Arte Marziale.

  • Mediterranean Open - 8a Edizione
    • Capoterra (CA)
    • 14 giugno 2015

    Conclusa con successo l'ottava edizione del MEDITERRANEAN OPEN di Taekwon-Do ITF organizzato per il 14 Giugno 2015, a Capoterra (CA) presso il Palazzetto in Via Siena, dai Maestri V° dan Silvia Farigu e Christian Oriolani della A.S.D. TAEKWON-DO SARDEGNA.
    Si evidenziano la presenza del sindaco di Capoterra, Signor Francesco Dessì e che ha dedicato alcune parole a tutti i partecipanti, del Presidente FITAE-ITF, Master Carmine Caiazzo (8° dan), del Responsabile ASI Regionale Corrado Pani e del Master Fabrizio Contini.
    Durante la cerimonia di apertura, il Maestro Oriolani ha presentato i 5 atleti della squadra azzurra che hanno partecipato all'ultimo Campionato Mondiale 2015 svoltosi a Jesolo e che erano presenti alla gara:

    • Valentina Favili, 1 Dan
    • David Putzolu, 1 Dan - Bronzo in forme a squadra Junior.
    • Chiara Loi, 1 Dan - Bronzo combattimento junior -45kg
    • Massimo Persia, 5 dan - Argento in combattimento tradizionale e Bronzo in forme 4-6 dan senior.
    • Silvia Farigu, 5 dan - Oro in forme 4-6 dan senior.
    Per quanto riguarda la competizione, gli atleti provenineti da 20 società diverse, hanno dimostrato un altissimo livello, grande sportività e, soprattutto, cortesia, integrità, perseveranza, autocontrollo e spirito indomito, che sono i 5 principi del Taekwon-Do.
    I praticanti di elite prima nominati hanno fatto un grande spettacolo. Dobbiamo nominare anche la presenza di altri atleti con grande esperienza internazionale come Pasquale Palmieri, Lorenzo Usai, Andrea Pibiri, Meddhi Hadafi, Veronica Placido, che hanno vinto l’Oro nelle loro categorie.
    I Maestri hanno ringraziato tutti atleti, maestri, genitori, coaches, arbitri e anche tutto lo staff del TKD Sardegna e della scuola Adelante di Capoterra per il grande lavoro realizzato. Tutti insieme hanno fatto il possibile afinchè questa manifestazione si svolgesse in maniera corretta e veloce (dalle ore 9.15 alle ore 15.30).
    Infine si evidenzia anche la collaborazione del Signor Giampiero Melis, fotografo professionista presente anche al Campionato Mondiale 2015.