• Corso Nazionale di Aggiornamento Tecnico
    • Casirate (BG) e Mirano (VE)
    • 10 gennaio 2015 - 11 gennaio 2015
    Apre il calendario di appuntamenti del nuovo anno il Corso Nazionale di Aggiornamento Tecnico in Lombardia, a Casirate (BG) il sabato, e in Veneto a Mirano (VE) la domenica.
    Il corso è stato condotto dai docenti Master Giovanni Cecconato responsabile del settore Tradizionale e Maestro Alessandro Cavidossi responsabile del settore Difesa Personale. Presente in entrambe le tappe anche il Direttore Tecnico Nazionale Grand Master Wim Bos che con Master Orlando Saccomanno in Lombardia e Master Gilberto Ruzza in Veneto, insieme a Master Cecconato si sono occupati dell'insegnamento delle tecniche e delle forme.
    Si ringraziano il Comitato Lombardo ed il Comitato Veneto per l'eccellente organizzazione degli eventi.
    Il programma di lavoro, tutto svolto in un clima di coinvolgimento e divertimento, è stato diviso in due parti. Nella mattina, dopo un energico riscaldamento, si è lavorato sulla difesa personale con preziose indicazioni del Maestro Cavidossi soprattutto nel rendere chiaro che la difesa personale è principalmente prevenzione, evitare situazioni critiche, di pericolo o di aggressione. Il lavoro fisico ha un'importanza fondamentale per creare automatismi al fine di evitare di rimanere danneggiati in uno scontro, per difendersi o per proteggere, ma più importante è il lavoro mentale, comprendere l'importanza di gestire lo spazio circostante, saper padroneggiare il linguaggio del corpo, valutare attenti ma non in tensione. Ineccepibile l'approccio del Maestro che ha senza dubbio trasmesso ai presenti queste importanti nozioni.
    Nel pomeriggio si è svolta la parte tradizionale con Master Giovanni Cecconato che ha approfondito i dettagli della tecnica di base, le differenze tra movimento normale, a connessione, veloce, continuato e lento, con esercizi pratici e di facile acquisizione, fondamentale per i gradi più bassi, un valido ripasso per i gradi più alti. A seguire si è lavorato direttamente sulle forme divisi per gradi avendo modo di interagire direttamente per approfondire l'applicazione delle tecniche e ogni aspetto riguardante l'esecuzione dei vari Tul. Nella parte finale ci si è concentrati sui combattimenti a passo, anche questa parte di lavoro è stata svolta con partecipazione e soddisfazione.
    Le giornate si sono concluse con la consegna degli attestati di partecipazione.
    Con un totale di 201 partecipanti e la certezza che nasce dal sorriso dei presenti abbiamo la conferma che stiamo lavorando bene, avanti così!
  • Natale Insieme 2014
    • Roma
    • 21 dicembre 2014
    Come da tradizione, i bambini del Taewkon-Do romano si sono ritrovati per festeggiare il Natale e svolgere una gara informale con circuiti e di abilità e forme tradizionali.
    Presenti gli allievi dei Maestri Iagher, Minotti, Gentile e dell'Istr. Manganaro.
    Grande entusiasmo di piccoli, genitori e nonni che, oltre ad applaudire i giovani e concentratissimi atleti, hanno anche potuto assistere ad una dimostrazione degli allievi più grandi che sono membri della Squadra Nazionale: Bos, Daffini, Trimboli, Cicci, Tiberi, Verona e Festuccia.
    Atteso e festeggiato l'arrivo di Babbo Natale che ha regalato caramelle e scattato foto con i piccoli. Per finire una meritata merenda con i dolci natalizi portati da tutti e scambio di auguri fra i partecipanti e le famiglie.
    Un altro anno di Taekwon-Do ci aspetta, Buon Natale e Buon 2015 a tutti!
  • Trofeo Power & Special III Edizione
    • Sinnai (CA)
    • 21 dicembre 2014
    Si è svolta a Sinnai, la terza edizione del Trofeo Power & Special organizzato dai Maestri Silvia Farigu e Christian Oriolani.
    La manifestazione ha preso avvio alle 9.30 con la presentazione delle scuole e alcune dimostrazioni di Traditional Sparring con l'intenzione di inserire questa specialità nella prossima edizione.
    Tra i maestri presenti all'evento anche il Master Contini e i Maestri Danese e Mamusa.
    La competizione è iniziata con le categorie di forme a squadre per poi proseguire con le tecniche speciali e le prove di potenza.
    Una giornata all'insegna del Taekwon-Do in cui gli atleti hanno dimostrato un buon livello tecnico e grande sportività.
    E' doveroso evidenziare il grande lavoro degli arbitri e di tutti i collaboratori che hanno reso possibile la riuscita della manifestazione.
    A breve tutte le foto su www.tkdsardegna.com o nella pagina FB: Taekwon-Do Sardegna.
  • Collegiale Fikbms e Tkd Sardegna Day
    • Maracalagonis (CA) e Settimo S.Pietro (CA)
    • 20 dicembre 2014
    Sabato ricco di attività in Sardegna, con il collegiale Fikbms e il Tkd Sardegna Day.
    Sabato 20 Dicembre, si è svolto a Maracalagonis (Ca) l'allenamento collegiale Fikbms per la Sardegna, diretto dai responsabili dei settori di leggero e pieno contatto.
    Tre ore di lavoro in cui gli atleti si alternavano nelle varie specialità. Hanno partecipato all'allenamento i Maestri Silvia Farigu e Christian Oriolani, e l'atleta Andrea Pibiri.
    Nel pomeriggio invece, si è svolto il Tkd Sardegna Day a Settimo S. Pietro (Ca).
    112 atleti hanno preso parte allo stage in cui sono stati trattati diversi argomenti:
    • traditional sparring e coordinazione tra i due atleti
    • combattimento sportivo; controllo della distanza e uscite laterali
    • esercizi fondamentali e le forme
    • tecniche speciali; preparazione al salto e tecniche di gara
    • prove di potenza; distanza e angolo corretto.
    Tre ore di lavoro con l'obiettivo di praticare e confrontarsi tra atleti dei diversi centri e durante le quali sono state realizzate piccole dimostrazioni da parte dei partecipanti.
    Presente alla manifestazione anche il presidente provinciale dell'Asi, il sig. Corrado Pani.
  • Santa Messa per gli Sportivi, la Korean Kickboxing c'era
    • Città del Vaticano
    • 19 dicembre 2014
    In occasione del centenario della fondazione del CONI, nella Basilica Papale di San Pietro è stata celebrata la Santa Messa per gli Sportivi alla quale erano presenti le massime autorità dello Stato, delle Forze Armate, della Chiesa e del CONI.
    In primis il Presidente Malagò che ha rivolto un saluto ai presenti esprimendo un augurio di progresso, pace e superamento di barriere e pregiudizi proprio attraverso lo Sport.
    Presenti poi nell'area atleti numerosi campioni olimpici e paralimpici che si sono alternati nella lettura dei testi sacri. Ultimo lettore il grande campione Nino Benvenuti.
    La Messa è stata celebrata dal Cardinal Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura e della Pontificia Commissione di archeologia sacra.
    Alla fine della Messa è intervenuto il Santo Padre, Papa Francesco, che ha parlato a lungo dell'importanza dello Sport nella società civile e del ruolo che da 100 anni il CONI svolge in Italia. Ha concluso il suo discorso rivolgendosi ai dirigenti CONI con un benaugurante: "Auguri alla candidatura di Roma a ospitare i Giochi olimpici del 2024. Io non ci sarò". Così Papa Francesco ha benedetto la candidatura di Roma a ospitare i Giochi Olimpici del 2024, soffermandosi poi per salutare gli atleti e i dirigenti.
    Grande onore per la FIKBMS presente con gli atleti laziali medagliati del Light e del Full Contact agli ultimi Campionati Mondiali Juniores a Rimini ed Europei Seniores a Bilbao e Maribor. La delegazione era guidata dal Presidente Donato Milano, che ieri ha ricevuto dal Presidente Malagò lamedaglia al valore sportivo (massima onoreficenza CONI), e da alcuni dirigenti fra cui i Maestri Massimo e Paolo Liberati.
    Un pensiero di affetto e speranza è stato da tutti rivolto al Presidente Ennio Falsoni.
    Noi della Korean Kickboxing FITAE-ITF abbiamo avuto il grandissimo onore di ricevere la convocazione nell'area atleti per Timothy Bos, recente Campione Mondiale Juniores Light Contact -63 kg, accompagnato dal DTN, e papà, GM Bos.
    La benedizione e l'augurio papale ci accompagneranno nella presente stagione ricchissima di impegni nazionali ed internazionali.