• Natale Insieme 2014
    • Roma
    • 21 dicembre 2014

    Come da tradizione, i bambini del Taewkon-Do romano si sono ritrovati per festeggiare il Natale e svolgere una gara informale con circuiti e di abilità e forme tradizionali.
    Presenti gli allievi dei Maestri Iagher, Minotti, Gentile e dell'Istr. Manganaro.
    Grande entusiasmo di piccoli, genitori e nonni che, oltre ad applaudire i giovani e concentratissimi atleti, hanno anche potuto assistere ad una dimostrazione degli allievi più grandi che sono membri della Squadra Nazionale: Bos, Daffini, Trimboli, Cicci, Tiberi, Verona e Festuccia.
    Atteso e festeggiato l'arrivo di Babbo Natale che ha regalato caramelle e scattato foto con i piccoli. Per finire una meritata merenda con i dolci natalizi portati da tutti e scambio di auguri fra i partecipanti e le famiglie.
    Un altro anno di Taekwon-Do ci aspetta, Buon Natale e Buon 2015 a tutti!

  • Trofeo Power & Special III Edizione
    • Sinnai (CA)
    • 21 dicembre 2014

    Si è svolta a Sinnai, la terza edizione del Trofeo Power & Special organizzato dai Maestri Silvia Farigu e Christian Oriolani.
    La manifestazione ha preso avvio alle 9.30 con la presentazione delle scuole e alcune dimostrazioni di Traditional Sparring con l'intenzione di inserire questa specialità nella prossima edizione.
    Tra i maestri presenti all'evento anche il Master Contini e i Maestri Danese e Mamusa.
    La competizione è iniziata con le categorie di forme a squadre per poi proseguire con le tecniche speciali e le prove di potenza.
    Una giornata all'insegna del Taekwon-Do in cui gli atleti hanno dimostrato un buon livello tecnico e grande sportività.
    E' doveroso evidenziare il grande lavoro degli arbitri e di tutti i collaboratori che hanno reso possibile la riuscita della manifestazione.
    A breve tutte le foto su www.tkdsardegna.com o nella pagina FB: Taekwon-Do Sardegna.

  • Collegiale Fikbms e Tkd Sardegna Day
    • Maracalagonis (CA) e Settimo S.Pietro (CA)
    • 20 dicembre 2014

    Sabato ricco di attività in Sardegna, con il collegiale Fikbms e il Tkd Sardegna Day.
    Sabato 20 Dicembre, si è svolto a Maracalagonis (Ca) l'allenamento collegiale Fikbms per la Sardegna, diretto dai responsabili dei settori di leggero e pieno contatto.
    Tre ore di lavoro in cui gli atleti si alternavano nelle varie specialità. Hanno partecipato all'allenamento i Maestri Silvia Farigu e Christian Oriolani, e l'atleta Andrea Pibiri.
    Nel pomeriggio invece, si è svolto il Tkd Sardegna Day a Settimo S. Pietro (Ca).
    112 atleti hanno preso parte allo stage in cui sono stati trattati diversi argomenti:

    • traditional sparring e coordinazione tra i due atleti
    • combattimento sportivo; controllo della distanza e uscite laterali
    • esercizi fondamentali e le forme
    • tecniche speciali; preparazione al salto e tecniche di gara
    • prove di potenza; distanza e angolo corretto.
    Tre ore di lavoro con l'obiettivo di praticare e confrontarsi tra atleti dei diversi centri e durante le quali sono state realizzate piccole dimostrazioni da parte dei partecipanti.
    Presente alla manifestazione anche il presidente provinciale dell'Asi, il sig. Corrado Pani.

  • Auguri di Natale dal Presidente Carmine Caiazzo

    Cari Soci,
    desidero porgere a tutti Voi, componenti della famiglia FITAE-ITF, i miei più sinceri Auguri di uno splendido Natale da vivere con armonia, serenità ed amore insieme ai vostri cari.
    Desidero che questo messaggio augurale possa arrivare a chiunque possa leggerlo, al di là di ogni sigla o fazione sportiva,ma soprattutto desidero che arrivi a Voi che amate questa nostra affascinante Arte Marziale: il TAEKWON-DO.
    La bellezza di un’Arte Marziale può essere ammirata ovunque, in un tramonto, in un’opera d’arte, in un combattimento , in una poesia…
    Il concetto “Marziale” non può prescindere dal rapporto Maestro-Allievo, così come Padre-Figlio, o usando una concezione moderna e sportiva Allenatore–Atleta.
    Nel 1910 un grande scrittore e poeta, Rudyard Kipling, in una lettera al figlio cercò di insegnargli la differenza
    tra il bene ed il male ed il significato e valore della della parola “Uomo”.
    Una poesia meravigliosa, unica, che può richiamare a noi il delicato rapporto Padre-Figlio ma anche e soprattutto quello Maestro – Allievo. Rispecchia una autentica, pura, reale Marzialità.
    Vi lascio dedicandovi queste splendide parole ed, oserei dire, insegnamenti contenuti nella poesia “SE” di Rudyard Kipling.
    Buon Natale a Voi ed i vs Cari.

    Con infinito affetto,
    Master Carmine Caiazzo
    Presidente FITAE-ITF

    “SE” di Rudyard Kipling

    Se riesci a conservare il controllo quando tutti
    Intorno a te lo perdono e te ne fanno una colpa;
    Se riesci ad aver fiducia in te quando tutti
    Ne dubitano, ma anche a tener conto del dubbio;
    Se riesci ad aspettare e non stancarti di aspettare,
    O se mentono a tuo riguardo, a non ricambiare in menzogne, 
    O se ti odiano, a non lasciarti prendere dall'odio,
    E tuttavia a non sembrare troppo buono e a non parlare troppo saggio
    Se riesci a sognare e a non fare del sogno il tuo padrone; 
    Se riesci a pensare e a non fare del pensiero il tuo scopo;
    Se riesci a far fronte al Trionfo e alla Rovina 
    E trattare allo stesso modo quei due impostori; 
    Se riesci a sopportare di udire la verità che hai detto
    Distorta da furfanti per ingannare gli sciocchi
    O a contemplare le cose cui hai dedicato la vita, infrante, 
    E piegarti a ricostruirle con strumenti logori
    Se riesci a fare un mucchio di tutte le tue vincite 
    E rischiarle in un colpo solo a testa e croce,
    E perdere e ricominciare di nuovo dal principio 
    E non dire una parola sulla perdita; 
    Se riesci a costringere cuore, tendini e nervi
    A servire al tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
    E a tener duro quando in te non resta altro 
    Tranne la Volontà che dice loro: "Tieni duro!"
    Se riesci a parlare con la folla e a conservare la tua virtù, 
    E a camminare con i Re senza perdere il contatto con la gente,
    Se non riesce a ferirti il nemico né l'amico più caro,
    Se tutti contano per te, ma nessuno troppo;
    Se riesci a occupare il minuto inesorabile 
    Dando valore a ogni minuto che passa,
    Allora gli Dei, i Re, la Fortuna e la Vittoria saranno pe
    sempre tuoi sommessi schiavi
    E ciò che vale più dei Re e della Gloria
    Tu sarai Uomo figlio mio!

  • Santa Messa per gli Sportivi, la Korean Kickboxing c'era
    • Città del Vaticano
    • 19 dicembre 2014

    In occasione del centenario della fondazione del CONI, nella Basilica Papale di San Pietro è stata celebrata la Santa Messa per gli Sportivi alla quale erano presenti le massime autorità dello Stato, delle Forze Armate, della Chiesa e del CONI.
    In primis il Presidente Malagò che ha rivolto un saluto ai presenti esprimendo un augurio di progresso, pace e superamento di barriere e pregiudizi proprio attraverso lo Sport.
    Presenti poi nell'area atleti numerosi campioni olimpici e paralimpici che si sono alternati nella lettura dei testi sacri. Ultimo lettore il grande campione Nino Benvenuti.
    La Messa è stata celebrata dal Cardinal Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura e della Pontificia Commissione di archeologia sacra.
    Alla fine della Messa è intervenuto il Santo Padre, Papa Francesco, che ha parlato a lungo dell'importanza dello Sport nella società civile e del ruolo che da 100 anni il CONI svolge in Italia. Ha concluso il suo discorso rivolgendosi ai dirigenti CONI con un benaugurante: "Auguri alla candidatura di Roma a ospitare i Giochi olimpici del 2024. Io non ci sarò". Così Papa Francesco ha benedetto la candidatura di Roma a ospitare i Giochi Olimpici del 2024, soffermandosi poi per salutare gli atleti e i dirigenti.
    Grande onore per la FIKBMS presente con gli atleti laziali medagliati del Light e del Full Contact agli ultimi Campionati Mondiali Juniores a Rimini ed Europei Seniores a Bilbao e Maribor. La delegazione era guidata dal Presidente Donato Milano, che ieri ha ricevuto dal Presidente Malagò lamedaglia al valore sportivo (massima onoreficenza CONI), e da alcuni dirigenti fra cui i Maestri Massimo e Paolo Liberati.
    Un pensiero di affetto e speranza è stato da tutti rivolto al Presidente Ennio Falsoni.
    Noi della Korean Kickboxing FITAE-ITF abbiamo avuto il grandissimo onore di ricevere la convocazione nell'area atleti per Timothy Bos, recente Campione Mondiale Juniores Light Contact -63 kg, accompagnato dal DTN, e papà, GM Bos.
    La benedizione e l'augurio papale ci accompagneranno nella presente stagione ricchissima di impegni nazionali ed internazionali.