• NI-KKO Roma Open 2018
    • Roma
    • 24 febbraio 2018 - 25 febbraio 2018

    Grande successo la 3° edizione del NI-KKO ROMA OPEN 2018 che ha accolto l'entusiasmo e la passione di atleti provenienti da tutta Europa, oltre che da Argentina e Israele, una vera festa del Taekwon-Do.
    Qualche numero:

    • 14 nazioni
    • 621 atleti
    • 60 società
    • 56 arbitri
    • 126 coach
    Regista della manifestazione GM Wim Bos che, coadiuvato dal team ExtremeFighters con i Master Minotti e Iagher, il M° Gentile e Tiziana Mimmocchi, ha guidato e diretto i due giorni di gare dedicate il sabato a junior e senior e poi la domenica a bambini e cadetti.
    Le gare di Forme e Combattimento individuale hanno visto misurarsi fra i migliori atleti medagliati a livello europeo e mondiale quali Silvia Farigu e Timothy Bos, Lylian Doulay, Massimo Persia, Ellen Ince, Cian Ince, Viltalii Solovey, Karolina Konik, Bartosz Slowdowski, Joanne Potter, Lyndsey Conway, Nina Meppelder, Bo Rook , Cody Orange.
    L'alto livello tecnico e la carica agonistica hanno dato vita ad espressioni sportive molto interessanti e spettacolari dandoci già un assaggio di ciò che potremo aspettarci nel prossimo Campionato Europeo di Maribor.
    Entusiasmante l'atmosfera riscontrata nel Palatorrino dove tanti atleti provenienti da culture diverse si sono trovati a condividere con gioia e sportività la propria passione.
    Il contributo degli arbitri è stato come sempre determinante. Guidati da Master Minotti, la gara ha visto la partecipazione di personaggi notevoli del panorama internazionale: Master Cecconato, Mater Lear, Master Denei ed i Maestri De Vries, Cendron, Berton.
    Encomiabile la presenza della Sig.ra Helena Hanhikangas, finlandese, naturalizzata italiana ma attualmente residente in Portogallo, che è venuta a Roma appositamente per officiare come arbitro e per collaborare alla buona riuscita dell'evento.
    Presenti il Presidente FITAE-ITF Master Carmine Caiazzo, il Segretario Generale Master Luca Maragoni ed il Consigliere Mirco Pegoraro in veste di arbitro centrale.
    La conduzione informatica dell'evento è stata tramite a cura al sistema Handlesport.com creato e gestito dal M° Mikhail Vorontsov. Un vero piacere lavorare a fianco di un professionista di tale livello.
    Menzioniamo l'ottima prestazione dei Maestri Silvia Farigu e Lylian Doulay che vincono la gara di Forme IV-VI dan mantenendosi sempre ai livelli più alti.
    Timothy Bos si mostra in ottima forma vincendo sia la gara di Forme III dan che il combattimento -63 kg.
    Si piazzano bene i nostri Azzurri nelle varie categorie, in particolare i vincitori Gianluca Bragoni jun -68 kg, Stefano Pilloni jun. +75 kg, Giuliano Campagnolo jun -50 kg, Fabrizio Campagnolo sen -56 kg, Gaia Flamini -52 kg, Carla Melis forme jun II dan, Maurizio Lai forme sen I dan, Mattia Spano forme sen II dan, Agnese Saccon forme sen I dan.
    Di rilievo le competizioni per i titoli di Grand Champion nelle tre categorie previste, -70 kg Masch., +70kg Masch., Cat. Unica Femminile, nelle quali sono confluiti i vincitori delle gare di combattimento cinture nere junior e senior. Notevole la carica agonistica alla conquista del podio e dei premi previsti: borsa in denaro, set di protezioni NI-KKO SPORT Roma Open special edition, dobok Mightyfist, e gadget Dolomia.
    I titoli di GRAND CHAMPION 2018 sono stati assegnati a:
    • Cat. Unica Femminile - NINA MEPPELDER, TKD Middleburg (Holland)
    • Cat. -70 kg Maschile - TIMOTHY BOS, ExtremeFighters (Italia)
    • Cat. +70 kg Maschile - RADOSLAW ZAZULAK, Team Dolnyslask (Polonia)
    Nina Meppelder, Campionessa Mondiale 2017, batte la polacca Karolina Konik detentrice del titolo nel 2017; Timothy Bos conserva il titolo del 2017 battendo in finale l'irlandese Cian Ince, campione mondiale jun -62 kg, mentre Radoslaw Zazulak vince il titolo della sua categoria con un incontro molto intenso con il detentore del titolo2017, il polacco Bartosz Slowdosky bronzo all'ultimo Mondiale.
    Spettacolare la giornata di domenica dedicata ai più piccoli con grande partecipazione di giovanissimi atleti italiani e stranieri. Una vera esperienza indimenticabile per alcuni alle prime armi e un'occasione per conoscere bambini di tutta Europa con i quali condividere la passione sportiva. Ottima occasione per cimentarsi sul tatami e per iniziare l'attività agonistica con gioia e serenità.
    Un ringraziamento speciale per la riuscita della manifestazione va alla ditta NI-KKO SPORT, sponsor principale che ha "vestito" il Palatorrino con i colori giallo-rosso ed il logo del Roma Open ed ha presentato ai vincitori della gara Gran Champion un set completo di protezioni personalizzate per l'evento e alla Pizzeria 72 Ore che ci segue con passione fin dalla prima edizione.
    Importante e molto gradita la presenza degli sponsor FITEA-ITF: Myghtifist, fornitore ufficiale del materiale tecnico per la Squadra Nazionale Italiana, Acqua Dolomia che fornisce i nostri atleti con la salutare ed insostituibile acqua delle Dolomiti, ed il gruppo Pam Panorama
    Tutti i risultati sono sul portale Handlesport: http://www.handlesport.com/event/results?id_event=11
    Foto e aggiornamenti sulla pagina Facebook ExtremeFighters: https://www.facebook.com/extremefighters/
    Per tutti appuntamento al prossimo anno.

  • Corso Brevis FIKBMS - Nord Italia
    • Mestre (VE)
    • 03 febbraio 2018 - 04 febbraio 2018

    Si è svolto lo scorso weekend, 3-4 febbraio, a Mestre presso le aule della sede provinciale CONI il corso brevis FIKBMS-FITAE per il riconoscimento delle qualifiche tecniche dei nostri Master, Maestri, Istruttori ed Assistenti Istruttori che hanno potuto vedere riconosciuta una loro posizione formale all’interno del sistema nazionale di qualifica dei tecnici sportivi (albo SNaQ del CONI) resa possibile dalla stipula dell’ultimo accordo FITAE-FIKBMS.
    Oltre 40 partecipanti hanno potuto così prendere parte alle interessanti e sicuramente utili lezioni tenute dai docenti qualificati FIKBMS e dar a loro volta prova della preparazione acquisita nel corso degli anni grazie ai corsi che la FITAE ha sempre proposto e organizzato per accompagnare i suoi Tecnici nell’indispensabile iter formativo.
    Un ringraziamento particolare al Presidente Nazionale FIKBMS Donato Milano, al Presidente del Comitato Regionale Luca Terrin, ai docenti intervenuti e a tutti i partecipanti che hanno reso possibile l’evento.
    Un altro passo della nostra FITAE nel continuo cammino di crescita e miglioramento.