• Master Carmine Caiazzo, Presidente FITAE, a sostegno della candidatura a Presidente ITF di GM Bos
    • Terracina (LT)
    • 16 aprile 2019

    ESPAÑOL A CONTINUACIÓN
    ENGLISH AT THE BOTTOM

    Sono Master Carmine Caiazzo, VIII dan, e pratico Taekwon-Do in Italia dal 1972.

    Sono stato il primo atleta italiano a conseguire il titolo di Campione del Mondo. Ho ricoperto il ruolo di coach della Nazionale Italiana per oltre 11 anni, durante i quali ho conseguito diversi titoli Europei e Mondiali. Sono stato il primo, in Italia, a raggiungere il grado di Master VIII dan.

    Dal 2010 sono Presidente della Federazione Italiana Taekwon-Do ITF (FITAE) e ho l'incarico di Responsabile del Settore Arti Marziali dell'ASI, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI.

    Con questo messaggio personale , ma anche a nome di tutti i praticanti della nostra Federazione Nazionale, voglio esprimere il supporto alla candidatura di Gran Master Willem Jacob Bos a Presidente della ITF.

    In Italia abbiamo scritto pagine di storia del Taekwon-Do e contribuito con l'esempio e l'impegno costante a far crescere una realtà di grande eccellenza.

    Non a caso oggi la FITAE – ITF è una delle nazioni al mondo con il maggior numero di placche.

    Nessuno può testimoniare più di noi Italiani l’eccellenza delle capacità organizzative e propositive di GM Bos.

    GM Bos è da sempre un pilastro a livello mondiale. Dedito da sempre al continuo miglioramento, trasformerà senza dubbio in fatti i progetti che si propone, così come ha fatto in Italia. Concordo pienamente con gli obiettivi del programma che ha dettagliatamente descritto e che, a mio giudizio, rappresentano i reali traguardi che, ad oggi, un Presidente dovrebbe prefissarsi.

    Vista la situazione del Taekwon-Do Internazionale, ritengo che GM Bos sia l’unica persona in grado di poter guidare la nostra ITF.

    Gli obiettivi che si propone sono coerenti con i tempi che viviamo sia a livello Internazionale, che nelle singole Nazioni. Tutti noi a Inzell, in Germania, avremo una grande opportunità: consegnare la guida della nostra “famiglia” nelle mani di un Uomo che sa vedere il futuro e che conosce realmente quello di cui la nostra ITF ha bisogno. Avremo la possibilità di evolverci.

    Mi auguro che attraverso le prossime elezioni ognuno di noi possa cogliere l’opportunità di scegliere il progresso e la crescita e che i fatti dimostrati sul campo da GM Bos in tanti anni di lavoro dedicato esclusivamente al Taekwon-Do ITF, siano motivo per tutti di una scelta coerente e rivolta alla creazione di una ITF pronta per affrontare il futuro.

    Master Carmine Caiazzo
    Presidente Nazionale FITAE- ITF

    ESPAÑOL

    Soy Master Carmine Caiazzo, VIII dan, y práctico Taekwon-Do en Italia desde 1972.
    Fui el primer atleta italiano en lograr el título de Campeón del Mundo. Ocupé el papel de entrenador de la selección italiana durante más de 11 años, durante los cuales obtuve varios títulos europeos y mundiales. Fui el primero en Italia en alcanzar el nivel de Master VIII dan.

    Desde 2010 soy Presidente de la Federación Italiana de Taekwon-Do ITF (FITAE) y soy el Director en el sector de Artes Marciales de ASI, Agencia de Promoción Deportiva reconocida por CONI (Comité Olimpico Italiano).

    Con este mensaje personal , pero también en nombre de todos los practicantes de nuestra Federación Nacional, quiero expresar mi apoyo a la candidatura del Gran Maestro Willem Jacob Bos como Presidente de la ITF.

    En Italia, escribimos páginas de la historia del Taekwon-Do y hemos contribuido con el ejemplo y el compromiso constante para hacer crecer una realidad de gran excelencia.

    No es coincidencia que hoy FITAE - ITF sea una de las naciones del mundo con el mayor número de placas.

    Nadie puede testificar más que nosotros, los italianos, la excelencia de las habilidades de organización y propuestas de GM Bos.

    GM Bos siempre ha sido un pilar en todo el mundo. Siempre dedicado a la mejora continua, sin duda transformará los proyectos que propone, como lo hizo en Italia. Estoy totalmente de acuerdo con los objetivos del programa que ha descrito en detalle y que, en mi opinión, representan los objetivos reales que, hoy en dìa, un Presidente debe establecer.

    Dada la situación del International Taekwon-Do, creo que GM Bos es la única persona capaz de liderar nuestra ITF. Los objetivos que propone son consistentes con los tiempos que vivimos tanto a nivel internacional como en países individuales.

    Nosotros en Inzell, Alemania, tendremos una gran oportunidad: entregar la guía de nuestra "familia" en manos de un Hombre que sepa cómo ver el futuro y que realmente sepa lo que necesita nuestra ITF. Tendremos la oportunidad de evolucionar.

    Espero que con las próximas elecciones, cada uno de nosotros pueda aprovechar la oportunidad de elegir el progreso y el crecimiento y que los hechos demostrados en el campo por GM Bos en muchos años de trabajo dedicado exclusivamente a Taekwon-Do ITF sean razones para elegir de forma consistente y centrada en crear una ITF lista para enfrentar el futuro.

    Master Carmine Caiazzo VIII dan
    Presidente Nacional de FITAE-ITF

    ENGLISH

    I am Master Carmine Caiazzo, VIII dan, and practice Taekwon-Do in Italy since 1972.
    I was the first Italian athlete to achieve the title of World Champion, later I held the role of coach of the Italian national team for over 11 years, earning several European and World titles. I was the first in Italy to be promoted as Master VIII dan.

    Since 2010 I am President of the Italian Taekwon-Do ITF Federation (FITAE) and I am the Head of the Martial Arts Commission of ASI, Sports Promotion Agency recognized by CONI (Italian Olympic Committee).

    With this personal message , but also on behalf of all the practitioners of our National Federation, I want to express support for the candidacy of Grand Master Willem Jacob Bos as President of ITF.

    In Italy we have written pages of the history of Taekwon-Do and contributed, with the example and constant commitment, to grow a reality of great excellence.It is no coincidence that today FITAE - ITF is one of the Federations in the world with the largest number of plaques.

    No one can testify more than us Italians the excellence of GM Bos organizational and proposal skills.GM Bos has always been a pillar worldwide. Always devoted to continuous improvement, he will undoubtedly transform the projects he proposes, as he did in Italy. I fully agree with the objectives of the program that he described in detail and which, in my opinion, represent the real goals that, to date, a President should set.

    Given the situation of the International Taekwon-Do, I believe that GM Bos is the only person able to lead our ITF.

    The objectives that he proposes are consistent with the times we live both at national and international level. All of us in Inzell, Germany, will have a great opportunity: to deliver the guidance of our "family" into the hands of a Man who clearly sees the future and really knows what our ITF needs. We will have the chance to evolve.

    I hope that with the next elections each of us can seize the opportunity to choose progress and growth and that the facts demonstrated on the field by GM Bos in many years of work dedicated exclusively to Taekwon-Do ITF, will move everyone to a coherent choice aimed at creating an ITF ready to face the future.

    Master Carmine Caiazzo
    President FITAE-ITF

  • Master Grazia Nenciati, Prima Donna VII Dan in Italia
    • Cesenatico
    • 13 aprile 2019

    La FITAE accoglie con grande emozione ed entusiasmo la promozione del Master Maria Grazia Nenciati VII dan. E' la prima donna in Italia a raggiungere questo grado e si unisce al gruppo dei 18 Master FITAE presenti sul territorio.

    L'esame si è svolto a Cesenatico, il 13 aprile, di fronte a GM Willem Jacob Bos e a GM Panagiotis Giamalas nella sessione Federale d'Esame per cinture nere, presentando una tesi dal titolo "Attività Sportiva ed Età Evolutiva".

    Master Nenciati pratica il Taekwon-Do ITF da 31 anni, è stata membro della Squadra Nazionale negli anni '90 raggiungendo anche podi mondiali, non ha mai smesso di praticare e si è dedicata ininterrottamente all'insegnamento del Taekwon-Do a Cecina (LI) con il M° Graziano Bucci suo compagno di vita, alla famiglia e alla scuola, essendo Professoressa di Matematica in un liceo scientifico.

    Nonostante i numerosi impegni, da perfetta donna "multitasking", ha anche ricoperto in passato il ruolo di Segretario Generale della FITAE.

    Master Nenciati è allieva diretta di Master Paolo Giannerini che ha avuto il merito di diffondere il Taekwon-Do in Toscana e di allenare un gruppo di ragazze che, da sole, hanno formato per anni la nostra squadra nazionale femminile e che ora occupano ruoli federali strategici, come il M° Rachele Fogli, attualmente Vice Presidente.

    Taekwon-Do "rosa" a tutti gli effetti, esempio di modernità, costanza e passione che si è evoluto negli anni ed ha arricchito professionalmente la nostra Federazione che si vanta di mettere in pratica da sempre il principio dell'UGUAGLIANZA e della MERITOCRAZIA.

    Complimenti Master Maria Grazia Nenciati, questo è solo l'inizio di un percorso maturo ancora più appassionante.

  • FITAE CAMP 2019: UNA FESTA PER TUTTI
    • Cesenatico
    • 12 aprile 2019 - 14 aprile 2019

    Come da tradizione consolidata da tempo, il FITAE CAMP è il punto di incontro di atleti, Istruttori, Maestri, Masters, bambini e famiglie. Un fine settimana per scambiarsi esperienze, consolidare o iniziare nuove amicizie, apprendere dai tecnici federali più aggiornati ed incontrare i membri della Squadra Nazionale avendo anche l'occasione di scambiare tecniche e di rendersi conto del tipo di allenamento che devono affrontare.

    Quest'anno abbiamo fatto base all'Accademia Acrobatica di Cesenatico che ha messo a disposizione spazi ed attrezzature sportive per tutte le attività tecniche e ricreative che ci eravamo prefissi.

    Il programma delle attività è stato piuttosto intenso ma ben articolato e svolto al meglio dai docenti che si sono alternati con professionalità ed entusiasmo.

    Protagonisti del Camp sono i più piccoli che, pieni di energie, hanno impegnato i Maestri e gli Istruttori del rinato Settore Bambini. Essendo il Responsabile di Settore, Master Andrea Canteri, assente per motivi di salute, abbiamo affidato i piccoli atleti a Master Dino Denei, M° Rebecca Fogli, M° Mirco Pegoraro, M° Ilaria Segreto, e agli Istruttori Simona Manganaro, Sara Ciavorella e Daniele Vello. Ecco quindi un susseguirsi di percorsi motori, giochi di gruppo ed esercizi propedeutici per stimolare l'interesse e la conoscenza nei piccoli atleti.

    Importante lo svolgimento del Corso Tecnico senza il quale non si può accedere all'esame per cintura nera da I dan in poi. Sotto la direzione di GM Wim Bos si sono alternati all'insegnamento i Master Minotti, Maragoni, Sergi e Denei.

    Ospite d'onore è stato quest'anno GM Panagiotis Giamalas (Grecia) che ha insegnato alle nostre cinture nere con grande tecnica ed esperienza. Nel pomeriggio di sabato, GM Giamalas ha presieduto con GM Bos la Commissione Nazionale d'Esame da IV dan in poi con i Master Carmine Caiazzo, Stefano Minotti, Luca Maragoni, Sergio Sergi e Dino Denei.

    Giornata storica per la FITAE per la promozione della prima donna italiana al grado di Master VII dan: Grazia Nenciati di Cecina (LI).

    Promossi al grado di Maestro IV dan: Francesco Magliocca, Massimiliano Toia e Daniele Di Caprio.

    Promossi al grado di Maestro V dan: Claudio Barbieri e Ilaria Segreto.

    La serata di sabato è stata la volta della festa con musica dal vivo per festeggiare il nuovo Master Grazie Nenciati e per trascorrere del tempo piacevole ballando e cantando insieme.

    Durante i due giorni si sono riuniti gli atleti della Squadra Nazionale, in partenza il 22/4 per il Campionato del Mondo ITF a Inzell, Germania. Hanno svolto l'ultimo allenamento collegiale diretti dai Master Leandro Iagher, Orlando Saccomanno, Ciro Cammarota e M° Mario De Lucia.

    La squadra poi ha raccolto l'affettuoso "in bocca al lupo" ed ha salutato tutti i presenti con una breve dimostrazione delle proprie capacità tecnico-atletiche sia nelle forme individuali e di squadra che nel combattimento sportivo.

    Il raduno di tanti atleti, docenti e genitori è stato anche l'occasione per augurare un caloroso in bocca al lupo al D.T.N. GM Wim Bos che, il prossimo 28 aprile, si appresta ad affrontare le elezioni ITF alle quali si candida come Presidente.

    Un ringraziamento a tutti i membri del Consiglio Federale che hanno organizzato di nuovo un grande evento di successo per i nostri tesserati e per i familiari.

    Ringraziamo gli sponsor che contribuiscono alla realizzazione delle nostre attività federali: MIGHTYFIST, NI-KKO SPORT, ACQUA DOLOMIA e PAM PANORAMA.

    Appuntamento alla prossima edizione nella primavera 2020!

  • Il Taekwon-Do Italiano FITAE sostiene la candidatura a Presidente della ITF di GM Bos
    • Roma
    • 09 aprile 2019
    ESPAÑOL A CONTINUACIÓN
    ENGLISH AT THE BOTTOM

    Con orgoglio e soddisfazione la Federazione Italiana Taekwon-Do ITF (FITAE) sostiene la candidatura di GM Willem Jacob Bos alla carica di Presidente della International Taekwon-Do Federation per il mandato 2019-2023.

    GM Willem Jacob Bos ha dimostrato spiccate capacità, non solo a livello tecnico ma anche a livello amministrativo e organizzativo, capacità comprovate dal lavoro svolto come membro del CF ITF, in cui ha ricoperto, negli anni il ruolo di Tesoriere, Segretario Generale, membro della CT e attualmente Director.

    In FITAE ininterrottamente dal 1986, GM Bos ha contribuito in modo indiscutibile alla diffusione del Taekwon-Do in Italia e nel mondo, ed al perfezionamento della parte tecnica. Date le sue indiscutibili e altissime capacità tecniche, la FITAE gli ha affidato fin da subito l'incarico di Direttore Tecnico Nazionale, tramite cui coordina tutte le commissioni da lui ideate e strutturate nel tempo (Commissione Tecnica, Commissione Agonisti, Commissione Arbitrale, Commissione Cadetti e Commissione bambini). GM Bos, nell’organizzazione del suo lavoro in FITAE è sempre riuscito a coinvolgere tutti, dai gradi più bassi ai più alti, riuscendo a far collaborare i vari livelli federali, con una concezione moderna e dinamica.

    Sotto la sua direzione sono cresciuti diciassette Master, di cui quattro VIII dan, e numerosi Maestri di altissimo livello, che ricoprono incarichi a livello nazionale ed internazionale, sia in ambito arbitrale che tecnico-tradizionale.

    Con spirito innovatore e grande attitudine per l’organizzazione, ha coordinato eventi di primaria importanza. Insieme a lui, la FITAE ha avuto l'onore di ospitare in Italia manifestazioni di primissimo livello, tra le più importanti, il Campionato Europeo a Riccione nel 1996, il Campionato Mondiale a Rimini nel 2001, il Campionato Europeo a Riccione nel 2014 e il Campionato Mondiale a Jesolo nel 2015 in collaborazione con Master Cecconato, senza considerare le numerose Gare Open.

    Sempre attento ai bisogni di tutti i praticanti, si è dedicato alla sicurezza ed alla formazione degli atleti e degli Istruttori, ha allenato numerosi campioni europei e mondiali, ha personalmente seguito, in Italia, con entusiasmo tutti i corsi targati ITF, come l’IIC (due volte ospitando il Gen. Choi Hong Hi), il Kids e l’Harmony, dando così la possibilità ai nostri membri di crescere ed apprendere da Master di fama internazionale.

    Dirigente preciso e carismatico, GM Bos ha reso noto già da giorni il suo programma futuro di lavoro e gli obiettivi da raggiungere che puoi visionare QUI

    Fieri che il nostro Direttore Tecnico abbia deciso di candidarsi alla Presidenza della ITF, appoggiamo la sua decisione schierandoci con convinzione al suo fianco insieme a tutti coloro che hanno imparato ad apprezzarne la professionalità in questi 51 anni di dedizione al Taekwon-Do ITF.

    Il Consiglio Federale FITAE
    Master Carmine Caiazzo VIII dan Presidente
    Maestra Rachele Fogli VI dan - Vicepresidente
    Master Luca Maragoni VII dan - Segretario Generale
    Maestro Mirco Pegoraro V dan - Consigliere
    Maestro Marco Gigante IV dan - Consigliere


    ESPAÑOL

    Con orgullo y satisfacción, la Federación Italiana de Taekwon-Do ITF (FITAE) apoya la candidatura del GM Willem Jacob Bos a Presidente de la International Taekwon-Do Federation para el mandato 2019-2023.

    GM Willem Jacob Bos ha demostrado habilidades notables, no solo a nivel técnico sino también a nivel administrativo y organizativo, habilidades probadas por el trabajo realizado como miembro del CF ITF, en el que desempeñó, a lo largo de los años, el cargo de Tesorero, Secretario General, miembro de la Comision Técnica y actualmente Director.

    En FITAE ininterrumpidamente desde el 1986, GM Bos ha contribuido indiscutiblemente a la difusión del Taekwon-Do en Italia y en el mundo y al mejoramiento de la técnica. Dada sus habilidades técnicas incuestionables y muy altas, FITAE le confió inmediatamente el papel de Director Técnico Nacional, a través del cual coordina todas las comisiones que ideó y estructuró a lo largo del tiempo (Comité técnica, Comité de Agonistas, Comité de Arbitraje, Comité de Cadetes y Comité de Niños). GM Bos, en la organización de su trabajo en FITAE, siempre ha logrado involucrar a todos, desde el grado más bajo al más alto, logrando que los diversos niveles federales colaboren, con una concepción moderna y dinámica.

    Bajo su dirección, en Italia ahora tenemos 17 Master, de los cuales 4 con VIII dan, y numerosos Sabum del más alto nivel que ocupan cargos a nivel nacional e internacional, tanto en el campo del arbitraje como técnico-tradicional.

    GM Bos siempre ha trabajado y seleccionado entre los Master a los gerentes de las comisiones FITAE según la meritocracia y en total acuerdo con el CF.

    Con un espíritu innovador y una gran actitud para la organización, coordinó eventos de importancia primordial. Junto con él, FITAE tuvo el honor de organizar eventos de alto nivel en Italia, entre los más importantes y recientes, el Campeonato del Mundo en Rimini 2001, la Copa del Mundo en Riva del Garda 2008, el Campeonato Europeo en Riccione 2013, el Campeonato del Mundo en Jesolo 2015 en colaboración con Master Cecconato, y numerosos campeonatos open en Italia.

    Siempre atento a las necesidades de todos los practicantes, se ha dedicado a la seguridad y formación de atletas e instructores, ha entrenado a numerosos campeones mundiales y europeos, ha recibido y acogido con entusiasmo todos los cursos de la ITF, IIC (dos veces con Gen. Choi Hong Hi en 1992 y 1994), Kids y Harmony, dando a nuestros miembros la oportunidad de crecer y aprender de Maestros de fama mundial.
    Ejecutivo preciso y carismático, GM Bos ya ha anunciado su programa futuro de trabajo y objetivos a alcanzar, que puede leer AQUI

    Orgullosos de que nuestro Director Técnico haya decidido presentarse como candidato a la Presidencia de la ITF, respaldamos su decisión y le apoyamos con todos aquellos que han aprendido a apreciar su profesionalismo en estos 51 años de dedicación al Taekwon-Do ITF.

    La Junta Directiva de FITAE
    Master Carmine Caiazzo VIII dan Presidente
    Sabum Rachele Fogli VI dan - Vicepresidenta
    Master Luca Maragoni VII dan - Secretario General
    Sabum Mirco Pegoraro V dan - Miembro de la Junta
    Sabum Marco Gigante IV dan - Miembro de la Junta



    ENGLISH

    The Italian Taekwon-Do Federation (FITAE) is pleased and proudly supports GM Willem Jacob Bos as candidate for the Presidency of the International Taekwon-Do Federation for the 2019-2023 mandate.

    GM Willem Jacob Bos has shown, not only technical abilities but also administrative and organizational skills, all proven by the work done as a member of the ITF Board of Directors, in which he held, over the years the role of Treasurer, Secretary General, member of the Technical Committee and currently Director.

    In FITAE continuously since 1986, GM Bos has contributed unquestionably to the spread of Taekwon-Do in Italy and in the world, and to the improvement of the technical part. Given his unquestionable and very high technical skills, FITAE since the very beginning entrusted him with the role of National Technical Director, through which he coordinates all the Committees he devised and structured over time (Technical Committee, Agonists Committee, Umpire Committee, Cadet Committee and Children Committee). GM Bos, in the organization of his work in FITAE, has always managed to involve everyone, from the lowest to the highest degree, managing to get the various federal levels to collaborate, with a modern and dynamic conception.

    Under his direction, graduated 17 Masters, including four VIII degree Masters, and numerous Instructors of the highest level, who now hold positions at national and international level, in umpiring and in technical-traditional fields.

    GM Bos has always worked and selected among the Masters the Chairmen of FITAE Committees according to meritocracy and always in full agreement with the CF.

    With an innovative spirit and great attitude for the organization, he coordinated events of primary importance. Together with him, FITAE had the honor of hosting top-level events in Italy, among the most important and recent, the European Championship in Riccione in 1996, the World Championship in Rimini in 2001, the European Championship in Riccione in 2014 and the World Championship in Jesolo in 2015, in collaboration with Master Cecconato, without considering the numerous Open Tournaments.

    Always attentive to the needs of all practitioners, he worked for the safety and training of athletes and instructors, he trained many European and World champions, with enthusiasm he personally followed and organized in Italy several International ITF courses, such as the IIC (twice hosting Gen. Choi Hong Hi in 1992 and 1994), Kids and Harmony, giving our members the chance to grow and learn from internationally renowned Masters.

    GM Bos, charismatic and experienced manager, has already announced his future work program and goals to reach, which you can read HERE

    Proud that our Technical Director has decided to stand as candidate for the ITF Presidency, we support his decision by siding with conviction with him and with all those who have learned to appreciate his professionalism in these 51 years of dedication to Taekwon-Do ITF.

    FITAE Board of Directors
    Master Carmine Caiazzo VIII dan President
    Sabum Rachele Fogli VI dan - Vicepresident
    Master Luca Maragoni VII dan - Secretary General
    Sabum Mirco Pegoraro V dan - Board Member
    Sabum Marco Gigante IV dan - Board Member

  • The Anxur Battle Torneo ASI Open Taekwon-Do ITF
    • Terracina (LT)
    • 07 aprile 2019

    Domenica 7 Aprile, presso il PalaCarucci di Terracina, si è svolto con grande successo il torneo internazionale Open ASI di Taekwon-do ITF "The Anxur Battle".

    Circa 250 Atleti provenienti in gran parte dall’Italia e dall’estero si sono dati battaglia al PalaCarucci nelle specialità classiche del Taekwon-Do ITF a carattere individuale dI forme e combattimenti. La kermesse organizzata da Master Carmine Caiazzo, VIII Dan Presidente della FITAE-ITF e Responsabile Nazionale delle Arti Marziali ASI, con Catia Savarese, dott.ssa in Scienze Motorie e D.T. della storica scuola terracinese la ASD ASI Palestra Massimo Caiazzo.

    La conduzione arbitrale è stata magistralmente condotta da Master Luca Maragoni. La gara aperta a tutte le cinture e categorie ha espresso un eccellente livello tecnico ed agonistico. Presenti delegazioni dell’Irlanda, Ispiration Taekwon-Do dei Maestri Connolly, il club Vozhrazdane Taekwon-Do Bulgaria, la forte delegazione dalla Svezia Tyreso Kampfsport di Master John Lijesteram ed ovviamente gran parte dall’Italia.

    Classifica nel Medagliere:
    1° ASD Crew Fighters di Master Ciro Cammarota e Maestro Mario De Lucia (NAPOLI)
    2° Extreme Fighters Roma di Master Minotti, Iagher e Istr. Timothy Bos (ROMA)
    3° Joy Sport del Maestro Fabio Rinaldi (GUIDONIA-RM)
    4° ASD Four Kicks dei Maestri Manno e Luconi (AREZZO)
    5° ASD Palestra M. Caiazzo di Master Carmine Caiazzo (TERRACINA -LT)

    Entusiasmanti le finali della gara Grand Champion, con premio in borsa, nella quale si fronteggiano i vincitori delle categorie riservate alle cinture nere sino a 70 kg. e + 70 kg. Nella categoria + 70kg scontro in famiglia tra Luca Iovane ed Alessandro De Ponto della ASD Iovane Martial Arts di Master Fabio Iovane, nella quale prevale De Ponto. Nei -70 kg abbiamo assistito all'incontro fra l’abruzzese Biocca Cesidio, della ASD MMA del Maestro Persia Massimo, ed il forte campione Svedese Mikhail Kairas, del Tyreso Kampf Sport di Master Jhon Lijerstam, incontro vinto da quest’ultimo in un match ricco di spettacolarità ed acceso agonismo.

    Tutti gli altri risultati sono presenti sulla piattaforma www.handlesport.com

    Si ringraziano doverosamente:

    - il Comune di Terracina che ha Patrocinato l’evento e al Consigliere Comunale Sara Norcia
    - l'emittente televisiva Locale Lazio TV di G. Sciscione
    - gli sponsor tecnici, in particolar modo ai Fratelli Carnevale, all'azienda NI-KKO SPORT e alla Ditta Bazar di Fonzi Sara.
    - il presidio medico composto dal Croce Sud Pontino ed i dott. Roberto Palmacci e Adriano Benedetti
    - Master Luca Maragoni per la conduzione arbitrale
    - l’Ente di Promozione ASI che ha patrocinato l’evento
    - il Maestro Mikhail Vorostov per la consulenza tecnico-informatica per le iscrizioni, i draw, il programma di gara ed i risultati
    - lo staff tecnico composto da Guido Mele e Gian Luca De Simone, Gianluca Nicolia
    - lo staff operativo composto da Gianluca Nicolia, Silvio, Lorenzo, Giovanni Ciocia, Veronica, Cristina e tutti i meravigliosi ragazzi che hanno contribuito alla riuscita dell’evento
    - la dott.ssa Giuseppina Maragoni per il suo supporto alla realizzazione della manifestazione
    - tutti tecnici, maestri, ed atleti che hanno partecipato all’evento.