• Ancora Successi per il Body Line Lab di Piombino
    • Piombino (LI)
    • 11 dicembre 2015

    Altre medaglie per gli atleti del Body Line Lab, settore Taekwon-Do ITF e Kickboxing, seguiti dai maestri Daniele Bernardeschi, Roberto D’Andrea, Raffaele Della Vecchia e Monica Ghizzani, a tre importanti appuntamenti.

    Top Ten Italia 2015
    Domenica 29 Novembre 2015, il Pala Borsani di Legnano ha ospitato la prima edizione del “Top Ten Italia Open", competizione internazionale di Taekwon-Do, dove sono stati allestiti 5 quadrati di gara per le categorie cadetti, juniores e seniores, dei quali due riservati alla categoria bambini.
    All’importante evento hanno partecipato atleti provenienti da Argentina, Bulgaria, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Ungheria, Inghilterra, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna, Svizzera e naturalmente Italia e tra gli italiani erano presenti anche gli atleti piombinesi del Body Line Lab, Lucia Holzner, Valentina Masi, Matilde Mori e Ginevra Ibba. Innovativo anche il sistema di gara per i combattimenti, con due rami principali di categorie: una aperta a tutti ed una denominata Elite Pro a cui hanno avuto accesso i membri delle squadre nazionali dei vari paesi presenti. I vincitori delle gare di combattimento Elite Pro, hanno poi avuto accesso alla competizione per il titolo di Gran Champion per la prima volta in Italia in una gara di Taekwon-Do con un premio in denaro per i vincitori, di 500 Euro. Le portacolori piombinesi della ASD Body Line Lab si sono così posizionate Lucia Holzner, cintura nera secondo dan categoria -58 kg, medaglia d’argento nella prova di forme e medaglia di bronzo nella prova di combattimento sportivo, Valentina Masi, cintura nera secondo dan cat -52 kg, medaglia d’argento nel combattimento sportivo, Matilde Mori, cintura nera secondo dan cat +58 kg, medaglia di bronzo nel combattimento. Federica Civero è stata convocata come arbitro di gara.
    Seconda fase del “Trofeo Kids” gara di Taekwon-Do
    Domenica 6 dicembre a Fiumicino, presso il Palazzetto dello Sport PalaDanubio si è svolta la seconda edizione del “Trofeo Kids”, la competizione era riservata ai piccoli atleti dall’età di 6 ai 11 anni con gare di forme, combattimento sportivo e tecniche speciali. Gli atleti piombinesi hanno conquistato una medaglia d’argento e tre di bronzo. Giacomo Leoni, cintura rossa, medaglia d’argento nella prova di forme, Filippo Breviglieri, cintura verde medaglia di bronzo nella prova di forme e medaglia di bronzo nella prova di combattimento sportivo, Gabriele Seminara, cintura gialla, medaglia di bronzo nella prova di combattimento. Infine Massimo Carriero, cintura gialla età sei anni, alla sua prima gara, con grande determinazione e voglia di affermarsi e salire sul podio ha condotto una gara eccellente sia nella prova di forme che nella prova di combattimento sportivo, anche se ha dovuto cedere i gradini del podio ai suoi avversari, più esperti di lui. Matilde Mori e Valentina masi, cinture nere secondo Dan, sono state convocate quali arbitri di gara.
    Seconda fase del Campionato Regionale di Kickboxing
    Altre medaglie per gli atleti piombinesi, che hanno partecipato alla seconda fase del Campionato Regionale di Kickboxing FIKBMS, che si è tenuto domenica 29 novembre a Camaiore. Alla gara i portacolori piombinesi, hanno conquistato una medaglia d’oro, una d’argento e tre di bronzo. Serena Marra prima classificata nel combattimento point fight, Juniores cinture gialle verdi -60 kg, Marco Grechi, medaglia d’argento, Seniores cinture gialle verdi -70 kg. Entrambi gli atleti hanno condotto una gara eccellente. Il terzo gradino del podio è stato conquistato da Francesco De Rosa, cinture marroni e nere nel point fight, Seniores -79 kg, da Elia Casti nel kick light, Seniores cinture gialle verdi -75 kg e da Davide Musu nel light contact, Seniores cinture marroni e nere -74 kg. Moreno Giomi, cintura nera secondo dan, ha partecipato all’evento quale accompagnatore.

  • L'Azzurra Isabel Battan Premiata a Cadoneghe
    • Cadoneghe (PD)
    • 09 dicembre 2015

    Il Comune di Cadoneghe (PD) ha nuovamente premiato l'Azzurra Isabel Battan per i suoi ripetuti e costanti successi riportati nelle gare, nazionali ed internazionali, di Taekwon-Do e di Kickboxing. Il Sindaco, Dott. Michele Schiavo e l'Assessore allo Sport, Dott. Enrico Nannia, negli uffici del comune hanno consegnato a Isabel un attestato particolare di stima e riconoscenza per le medaglie conseguite nell'ultima gara internazionale, il Top Ten Italian Open tenutosi a Legnano (MI) il 29/11/15.
    In questa gara la Battan ha riportato due medaglie d'oro, una nella gara di Forme seniores II dan ed una nel combattimento individuale -55 kg.
    Anche noi ci complimentiamo con l'Azzurra e ringraziamo il Comune di Cadoneghe per la sensibilità dimostrata nel porre particolare attenzione ai protagonisti dello sport giovanile che, con tanto impegno e sacrificio, si dedicano ad attività sane e sono di esempio per altri ragazzi.

  • Trofeo Kids Fiumicino - 2a Gara
    • Fiumicino (Roma)
    • 06 dicembre 2015

    Domenica 6 dicembre si è svolta pressoil PalaDanubio di Fiumicino la seconda gara del circuito KIDS, organizzata dalla A.S.D. Evoluzione e Benessere.
    Questa volta non pubblichiamo un vero e proprio report, ma vogliamo condividere il post di uno spettatore, perchè spiega in maniera chiarissima di che pasta sono fatte le nostre competizioni. Niente da aggiungere:

    Quando si partecipa ad alcuni eventi sportivi ci si accorge quanto siano importanti tutte quelle associazioni che nel corso dell'anno guidano e assistono i giovani che si affacciano allo sport. Le varie discipline sportive sono importanti soprattutto perché creano una alternativa "al muretto" togliendo molti ragazzi dalla strada. Sono importanti perché insegnano a convivere nel rispetto delle regole da nord a sud senza distinzione e con una competizione sana e corretta. Le Istituzioni dovrebbero destinare più fondi a queste associazioni e soprattutto rendere la loro accessibilità più facilitata. Complimenti a Francesco Picchi, Federico Picchi, Erica Picchi e a tutti coloro che anno contribuito alla riuscita della manifestazione.
    Massimo Pezzella
    Rivolgiamo un sentitissimo ringraziamento a tutti i Maestri Francesco Picchi, Fabio Rinaldi, Paolo Gentile, David Capolongo, Lisa Reale, Emanuele Manno, Massimo Persia, Raffaele Della Vecchia, Daniele Bernadeschi, Monica Ghizzani, e le istruttrici Federica Trebbastoni e Simona Manganaro che come al solito erano presenti e che hanno portato tanti piccoli e giovani allievi, tanta educazione, tanto sano sport e tanto meraviglioso Taekwon-Do!!!
    Ringraziamo tutti i coaches che hanno aiutato, tutti gli arbitri che hanno condotto la gara con serietà e correttezza, tutti i genitori che si sono comportati nel rispetto della competizione. E naturalmente tutti gli atleti che hanno reso orgogliosi i loro maestri per la bellissima gara!
    Grazie alle giovani cinture nere che sono cresciute con questo sistema di gare e che hanno trascorso la loro domenica con noi anche se non dovevano gareggiare. Ringraziamo il nostro guerriero Daniele Ceccarelli che ha tirato fuori tutte le sue forze per essere lì con noi come lo è sempre stato! E Tiziana Mimmocchi Bos, Tiziano Trimboli e Francesca Festuccia per essere venuti ad omaggiare il nostro guerriero.
    Arrivederci alla prossima gara per continuare a crescere insieme.

  • Top Ten Italian Open
    • Legnano (MI)
    • 29 novembre 2015

    Domenica 29 Novembre 2015, il PalaBorsani di Legnano ha ospitato la prima edizione del TOP TEN ITALIAN OPEN, competizione internazionale che aspira a diventare un 'must' nel circuito dei principali eventi ITF, nella quale sono stati allestiti 5 quadrati di gara per cadetti/juniores e seniores, tutti con schermi e sistema di punteggio elettronico, e 2 riservati ai bambini.
    L'abbondanza di strutture e collegamenti rende Milano una punto strategico dove organizzare una gara di questo tipo. A conferma di questo dato di fatto è la partecipazione di 379 iscritti provenienti, da Argentina, Bulgaria, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Ungheria, Inghilterra, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna, Svizzera e naturalmente Italia.
    L'apertura è stata affidata a Gran Master Bos, affiancato dall'organizzatore locale Master Orlando Saccomanno, che ha presentato i due ospiti d'onore della manifestazione: Gran Master Lan, membro della Commissione Tecnica ITF e Master Coos Van De Huevel, Presidente della Commissione Gare ITF. E' stata colta l'occasione per presentare ai partecipanti i neopromossi Master della FITAE-ITF: Master Sergio Sergi, il pioniere del Taekwondo in Lombardia dal 1989, e Master Alessandro Cavidossi, pioniere in Abruzzo nonché Maestro del Capitano della Squadra Nazionale M° Massimo Persia.
    Il sistema di iscrizione on line e di gestione informatica della gara è stato realizzato e diretto in modo eccellente dal Maestro Mikhail Voronstov ed ha permesso lo svolgimento rapido e corretto di tutte le categorie in gara.
    Menzione particolare va al sistema di strumentazione elettronica in gara, offerto e operato da alcuni membri della ITF Bulgaria guidati dal Presidente Mr. Ignatov, che ha funzionato alla perfezione ed ha alzato il livello qualitativo della gara sicuramente al top, offrendo una competizione precisa, fluida e rispettosa dei tempi di gara.
    Nella mattina gare di forme per tutti, dai più piccini ai seniores, da cinture bianche a cinture nere, con campioni di indiscussa fama mondiale, quali Farigu, Douley, Persia, ad impreziosire una gara che ha brillato dunque anche per livello tecnico.
    Innovativo anche il sistema di gara per i combattimenti, con due rami principali di categorie: una aperta a tutti ed una denominata ELITE PRO a cui hanno avuto accesso i membri delle squadre nazionali dei vari paesi presenti. I vincitori delle gare di combattimento Elite Pro, sia junior che senior, hanno poi avuto accesso alla competizione per il titolo di GRAND CHAMPION (Maschile -70 kg, Maschile +70 kg, Femminile cat. Unica) per la prima volta in Italia in una gara di Taekwon-Do con un premio in denaro per i vincitori, questa volta di 500 Euro, possibilmente più alto in futuro.
    I vincitori dell'ambito premio GRAND CHAMPION sono stati:

    • ANNA PINTON (ITA) , Cat. Unica Femminile Junior/Senior, batte in finale l'ungherese Petra Mucsy
    • TIMOTHY BOS (ITA) , Cat. -70 kg Maschile Junior/Senior, batte in finale Tudor Mocanu
    • JASON BINT (ENG) , Cat. +70 kg Maschile Junior/Senior, arriva sul podio vincendo con Giuseppe Girtelli
    Il corretto svolgimento del campionato è stato possibile grazie alla presenza di 50 arbitri, italiani e stranieri, che si sono avvicendati sui quadrati sotto la direzione del responsabile italiano arbitri Master Stefano Minotti.
    Chiude la giornata la fase di premiazioni, per il 1° 2°ed unico 3° posto, con il feedback dei presenti entusiasti di aver condiviso una giornata di Taekwon-Do, la certezza che il nostro bel paese ha da offrire una calorosa accoglienza, sicuramente un valido livello di Taekwon-Do, ma anche una capacità organizzativa degna di nota. I bambini sul podio, oltre che con la medaglia, sono stati premiati con una maglietta, un cappellino ed una sacca porta indumenti tutti con il logo della gara.
    Un ringraziamento particolare va agli sponsor che hanno validamente supportato la manifestazione: la TOP TEN ITALIA, ditta leader nella fornitura di materiale sportivo, da anni sponsor tecnico ufficiale della squadra nazionale e produttrice del materiale brandizzato FITAE-ITF, e la DOLOMIA l'acqua delle Dolomiti che tutti abbiamo conosciuto e apprezzato come sponsor e fornitore di acqua nel Campionato Mondiale ITF 2015 a Jesolo.
    Ringraziamo tutti i partecipanti per l'entusiasmo, la correttezza e l'atmosfera che hanno saputo creare in gara augurandoci di poter nuovamente ospitare questa manifestazione nel 2016.

    QUI puoi visionare le foto scattate da Jos Klijn (fotografo professionista della squadra Olandese)
    QUI e QUI puoi visionare le foto scattate da Isabel Battan e Emiliano Oliverio
    QUI puoi scaricare tutti i risultati della gara
    QUI puoi scaricare i risultati divisi per categorie e specialità

    The TOP TEN ITALIAN OPEN took place in the Sportshall PalaBorsani in Legnano (Milan) on November 29th 2015. The international competition, that aims to become a 'must' in the circuit of the main ITF events, was arranged with 5 squares serviced by screens and electronic scoring system for cadets / juniors and seniors and 2 squares reserved for children. The abundance of facilities and connections makes Milan a strategic point for organizing a competition of this type. We registered 379 participants coming from Argentina, Bulgaria, Czech Republic, France, Germany, Hungary, England, the Netherlands, Poland, Portugal, Spain, Switzerland and of course Italy. The opening was held by Grand Master Bos, assisted by the organizer Master Orlando Saccomanno, who presented the two guests of honor of the event: Grand Master Lan, member of the ITF Technical Committee and Master Coos Van De Huevel, Chairman ITF Tournament Committee.
    GM Bos also presented to the participants the newly promoted Master of FITAE-ITF: Master Sergio Sergi, pioneer of Taekwondo in Lombardy since 1989, and Master Alessandro Cavidossi pioneer in Abruzzo and instructor of the well known champion Mr. Massimo Persia.
    The on-line registration and management of the competition was created and directed by Mr. Mikhail Voronstov and allowed the quick and correct execution of all categories. Special mention goes to the electronic system and related instrumentation, offered and operated by some members of ITF Bulgaria led by Chairman Mr. Ignatov, which worked perfectly and raised the quality level of the competition, offering a precise and fluid competition, respectful of the planned schedule.
    In the morning pattern competition for all categories, with excellent participants such as Farigu, Douley, Persia, to enrich a competition of high technical level. The sparring competition system allowed two main categories: one open to all and one called ELITE PRO reserved to members of the national teams of the various countries present. The winners of the Elite Pro categories, both junior and senior, had access to spar for the title of GRAND CHAMPION (Male -70 kg, +70 kg Male, Female one cat. only) for the first time in Italy in a Taekwondo competition with a cash prize for the winners, this time of 500 Euro, possibly higher in the future.
    The GRAND CHAMPION winners were:
    The smooth running of the championship was possible thanks to the presence of 50 referees, Italian and foreign, that worked under the direction of the responsible Master Stefano Minotti.
    At the end of the day the awarding ceremony for the 1st, 2nd and one 3rd place only, with a nice feedback from the participants thrilled to have shared a day of Taekwon-Do, the certainty that Italy offers a warm welcome, definitely a good level of Taekwon-Do, as well as organizational capacity noteworthy.
    Special thanks to the sponsors who have validly supported the event: TOP TEN ITALIA leader in the supply of sports equipment, for years the official sponsor of the Italian national team, and DOLOMIA 'The water of the Dolomites', that we all have known and appreciated as a sponsor and water supplier in the 2015 ITF World Championship in Jesolo.
    We thank all participants for their enthusiasm, fairness and the atmosphere that they created in the tournament, hoping to host this event again in 2016.

    Click here to view photos taken by Jos Klijn (professional photographer of the Dutch team)
    Click here and here to view photos taken by Isabel Battan and Emiliano Oliverio
    Click here to download all results

  • Nuove Promozioni in FITAE-ITF: 2 x VII + 2 x VI
    • Nova Milanese (MB) - Terracina (LT)
    • 28 novembre 2015

    Il 28 Novembre 2015, presso la Palestra Comunale a Nova Milanese (MB), si è svolta un'importante sessione di esame presieduta da GM Wim Bos e da GM Lan Ung, mentre solo qualche giorno prima altra sessione presieduta da Master Carmine Caiazzo a Terracina (LT).
    Candidati al passaggio a VII dan, e al prestigioso titolo di Master, i Maestri Alessandro Cavidossi e Sergio Sergi e al VI dan I Maestri Massimo Persia e Mario De Lucia.
    Tutti i candidati hanno avuto la possibilità di dimostrare al meglio le proprie abilità tecniche e l'esperienza acquisita nel corso degli anni attraverso l'esecuzione delle forme e delle loro applicazioni, dei combattimenti a 1 passo e a 2 passi, delle tecniche di difesa personale e tecniche di rottura di tavole. I candidati hanno poi affrontato domande storico-teoriche ed illustrare quale sia stato finora il proprio impegno nella ITF.
    Alla sessione svoltasi a Cassano d'Adda hanno partecipato anche due candidati provenienti dalla Moldova.
    Ancora una volta la FITAE-ITF ha dimostrato sul campo che i propri Maestri e Master sono molto preparati sotto tutti i punti di vista e che l'impegno costante porta sempre i suoi frutti.
    Gli esaminatori hanno espresso il loro apprezzamento per l'ottimo esame dei candidati FITAE-ITF e noi cogliamo l'occasione per porgere le più sincere congratulazioni ai neo promossi a pieno titolo:

    • MASTER Alessandro Cavidossi -VII dan
    • MASTER Sergio Sergi -VII dan
    • MAESTRO Massimo Persia - VI dan
    • MAESTRO Mario De Lucia -VI dan