• Mr. Stephen Ryan intervista GM Bos: novità in casa ITF con i nuovi ICC - International Competition Courses
    • Roma
    • 05 dicembre 2014

    Con l'ultimo messaggio video del Presidente ITF Grand Master Pablo Trajtenberg, siamo venuti a conoscenza di alcuni nuovi interessanti progetti che la ITF lancerà nel 2015. Uno di questi progetti è la costituzione di un nuovo comitato, l'International Competition Committe, I.C.C., che sarà presieduto da Grand Master Wim Bos.
    Mr. Stephen Ryan, Responsabile della Comunicazione per la ITF, coglie l'occasione per intervistare Grand Master Bos a proposito di questa nuova entusiasmante fase per la ITF.


    Stephen Ryan: Caro GM Bos, nell'ultimo messaggio video del presidente ITF Grand Master Trajtenberg, sono stati annunciati alcuni nuovi interessanti progetti per il 2015. Tra questi c'è il nuovo International Competition Committe, I.C.C., che sarà guidato da lei. Come è nata l'idea di questo nuovo progetto?
    GM Bos: Ho coltivato questa idea durante gli ultimi due anni, poiché nella didattica della ITF a mio parere c'è bisogno anche di un tipo dinamico di insegnamento e di applicazioni finalizzate alle competizioni.

    Stephen Ryan: C'è già grande attesa tra i membri ITF, che tipo di esperienze ci possiamo aspettare da questi nuovi corsi?
    GM Bos: Il nuovo comitato si dedicherà agli International Competition Courses (ICC), rivolti a Maestri, Istruttori, agli interessati a diventare allenatori al fine di approfondire le abilità di formazione in materia di competizioni, a tutti gli atleti che vogliono raggiungere un livello agonistico più elevato e anche a quei praticanti che amano allenarsi in modo diverso.
    Il contenuto del corso si basa sulla competizione agonistica ed su alcuni altri elementi come:

    • Autodifesa applicata
    • Metodologia di allenamento con colpitori
    • Tecniche di Sparring, combinazioni e tattiche
    • Metodologia di allenamento e condizionamento per le Tecniche di Potenza
    • Metodologia di allenamento e pratica per le Tecniche Speciali in volo
    • Tecniche di Stretching applicato e teorico
    • Tecniche di respirazione
    • Coaching
    • Esercizi per la preparazione fisica


    Stephen Ryan: Questo significa che è giunto il momento per lei di dire addio alla sua attività negli IIC (International Instructor Courses) dopo quasi 100 corsi dal 2003? Se sì, cosa ci può dire a proposito della sua esperienza lavorativa con il team di GM Marano e Trajtenberg e poi con GM Lan?
    GM Bos: Sì, è tempo di investire il mio tempo in qualcosa di innovativo che potrebbe diventare molto utile per i nostri praticanti ITF. E' stato un piacere lavorare con i membri del comitato IIC per così tanto tempo e ho imparato molto in modo positivo.

    Stephen Ryan: I praticanti potrebbero essere preoccupati di come sarà riempito il vuoto della sua assenza visto che lei è sempre stato una presenza determinante all'interno degli IIC. Che cosa si può dire brevemente sul futuro degli IIC?
    GM Bos: Ci sono molti altri ottimi maestri nella ITF quindi di sicuro il mio posto sarà attribuito a coloro che saranno indicati dal Presidente del Comitato IIC e poi approvato dal Consiglio Federale ITF.

    Stephen Ryan: Naturalmente lei ha un'ottima fama come docente negli IIC, ma forse è giusto dire che la sua carriera è nata in ambito agonistico, dapprima come atleta di successo, poi come allenatore e poi come forza trainante per la moderna impostazione delle gare ITF che oggi frequentiamo. Per coloro che non possono conoscere il suo passato agonistico la invitiamo a darci una panoramica di quello che ha raggiunto e come prevede di utilizzare la sua esperienza in questo nuovo progetto.
    GM Bos: Sì, ho raggiunto diverse soddisfazioni personali ma il mio obiettivo primario è stato sempre quello di rendere la nostro ITF come la migliore al mondo, per questo ho dedicato la maggior parte del mio tempo a sviluppare ed organizzare professionalmente la parte sportiva del Taekwon-Do ITF, creando norme e regolamenti arbitrali e di gara sempre più al passo con i tempi e con le straordinarie abilità degli atleti.
    Con la mia esperienza, e quella dei membri della commissione da me presieduta, ci auguriamo di migliorare le competenze degli istruttori ITF in ambito agonistico.

    Stephen Ryan: Ci può dire quali saranno i collaboratori che si uniranno a lei nel comitato e quale sarà il loro ruolo? Cosa porterà ognuno di essi all'interno dei nuovi corsi?
    GM Bos: Il comitato sarà presieduto da me e sarà composto di 3 membri fissi di altissima professionalità ed esperienza: Master Willy van de Mortel dai Paesi Bassi, Master Jurek Jedut dalla Polonia e il Maestro Tomaz Barada dalla Slovenia.
    Come si può facilmente immaginare ho chiesto la collaborazione di coloro che, a mio parere, sono fra i migliori istruttori al mondo. Inoltre credo fermamente che la ITF debba dare fiducia e credito a chi da sempre lavora per la nostra organizzazione, dopo aver acquisito tanti meriti e notorietà anche grazie ai numerosi seminari impartiti in tutto il mondo. Quando poi visiteremo i diversi continenti saremo affiancati da istruttori quali Master Edgardo Villanueva in Argentina, Master Michael Daher in Australia, Master Mariusz Steckiewicz in Vietnam e altri da confermare.

    Stephen Ryan: Ha qualcos'altro da comunicare alla nostra comunità ITF a proposito di questo nuovo ed entusiasmante comitato e degli ICC che svolgerete?
    GM Bos: Sono davvero molto entusiasta di questo nuovo progetto e sono pronto - come peraltro all'interno degli International Instructor Courses - a dare il mio meglio per servire la nostra famiglia ITF con l'aiuto dei membri del nuovo comitato e dei prossimi organizzatori degli ICC.

    Stephen Ryan: Grazie GM Bos per il tempo che ci ha dedicato.

  • Presentazione anno sportivo 2014/2015 e saluto del Presidente

    Cari amici, soci ed affiliati della ASD FITAE-ITF,
    l’anno sportivo 2014/2015 è appena iniziato e ci vede già pronti ed impegnati in numerose attività.
    Lo scorso anno abbiamo raggiunto risultati importantissimi nel Campionato del Mondo di Benidorm (Spagna) ad Ottobre 2013, e abbiamo mantenuto le promesse ai Campionati Europei svoltisi in Aprile a Riccione.
    Oltre ai risultati agonistici registriamo enormi progressi anche nella formazione delle equipes arbitrali che registrano sempre grande professionalità e qualità tecniche tali da essere riconosciute ed apprezzate in ambito internazionale.
    Con piacere rileviamo la costante crescita del numero di praticanti in tutte le fasce d’età dai giovanissimi agli amatori.
    Abbiamo raggiunto in questi ultimi anni una struttura sia tecnica sia sportiva altamente qualificata e professionale tanto da raccogliere dei risultati importantissimi.
    Professionalità, democrazia e trasparenza sono le basi per una reale sinergia tra il Consiglio Direttivo, la Segreteria ed i Settori.
    Tutto quello che abbiamo costruito nel passato, e specialmente in questi ultimi anni, dà a noi tutti grande vitalità, entusiasmo e motivazione per affrontare le nuove sfide che ci attendono, sia nell’immediato, ma anche e soprattutto, per il Futuro. Il nostro obiettivo non è infatti volto solo all’ottenimento dei risultati sportivi, ma è altresì quello di promuovere questa nostra meravigliosa Arte Marziale, con armonia, per tutti, nessuno escluso.
    Prima di illustrare i più importanti eventi che caratterizzeranno il prossimo anno sportivo, mi è doveroso come Presidente, mettere in particolare evidenza gli eccellenti risultati ottenuti da due nostri atleti: Davide Messineo, che ha confermato i grandi risultati già raggiunti nel recente passato con un fantastico titolo di Campione del Mondo 2013 nella categoria Seniores -85 kg e Timothy Bos che, dopo essersi laureato Campione del Mondo 2013 nella categoria Junior -62 kg, ha bissato nelle forme 2° dan al campionato Europeo2014, poi con due medaglie d’oro alla Coppa del Mondo 2014 in Jamaica (combattimento cn jr. -62 kg e forme individuali 2°dan). Ma non è tutto, T. Bos ha conquistato anche l’oro ai recenti Campionati del Mondo WAKO (Rimini) nella specialità kick boxing light contact -62 kg. Immensi complimenti ai loro allenatori, rispettivamente Master Ciro Cammarota e M° Leandro Iagher, nonchè al nostro D.T. GM Bos, papà di Timothy.
    Di seguito i principali eventi del prossimo anno sportivo che, come già esposto, non riguarderanno solo l’agonismo ma anche lo sviluppo delle attività formative con lo scopo di creare tecnici realmente qualificati e preparati.

    • 25-28 settembre 2014: IIC a Vienna
    • 4-5 Ottobre 2014: Allenamento Agonisti Cadetti
    • 10-12 Ottobre 2014: Coppa Europa a Budapest
    • 15-19 Ottobre 2014: Fight Tour con Master Willy Van de Mortel, 8°dan
    • 1-2 Novembre 2014: Corso formazione Arbitri e Selezione per i Campionati del Mondo previsti a Maggio a Jesolo
    • 14-16 Novembre 2014: IIC a Treviso con l’annuale riunione dei soci.
    • 29 -30 Novembre 2014: Corso formativo per insegnanti a Roma
    • 10-11 Gennaio 2015: Corso Tecnico
    • 17-18 Gennaio 2015: Torneo Internazionale Open Dutch in Olanda
    • 24 -25 gennaio 2015: Corso formazione per arbitri e tecnici insegnanti
    • 31 Gennaio 2015: Corso arbitri in Sardegna.
    • 1 Febbraio 2015: Corso tecnico in Sardegna.
    • 14-15 Febbraio 2015: Italian Open a Roma
    • 7-8 Marzo 2015: Torneo Internazionale Barcellona Open
    • 21-22 Marzo 2015: Campionato Nazionale a Rimini
    • 26 Aprile 2015:Torneo Internazionale Open Anxur Battle a Terracina(LT)
    • 25-31 Maggio 2015 Campionato del Mondo a Lido di Jesolo (Venezia)
    • 14 Giugno 2015: Torneo Internazionale Mediterranean Open a Capoterra Cagliari.
    • Ogni mese si terranno regolarmente allenamenti agonisti per i nostri Azzurri

    Tra le novità di quest’anno sportivo ricordo per brevità:
    • L’istituzione di una commissione agonistica per la categoria Cadetti
    • La continua gestione e crescita del nostro sito per poter porre maggiormente l’accento sullo sviluppo di tools gestionali fruibili da tutti i nostri soci.
    • L’acquisizione nella nostra organizzazione di figure professionali nel campo fiscale, informatico e pubblicitario.
    • Il potenziamento dei Settori Agonistico, Arbitrale, Difesa Personale, ITF Kids, Korean Kickboxing, Organizzativo gare, Tradizionale e Comunicazione.
    • L’ottenimento della Partita IVA con regolare apertura al progetto “sponsoring”

    A chiosa delle novità e degli appuntamenti amo ricordare alcuni dati significativi:
    • I nostri affiliati, lo scorso anno sportivo, sono aumentati del 35%
    • La ITF a cui facciamo riferimento ha raggiunto importanti traguardi ottenendo il riconoscimento Internazionale dal TAFISA (The Association For International Sport for All) ed ha concretizzato importanti passi di collaborazione con la ITF di Chang Ung. E' mio dovere sottolineare che la ITF (International Taekwon-do Federation) con sede in Spagna, a cui la Fitae-ITF fa riferimento, è la Organizzazione ITF più numerosa e potente al Mondo. Parlano infatti i numeri e le richieste di adesione provenienti da altri gruppi che vengono inoltrate ogni anno alla Segreteria Generale.

    Colgo l'occasione per ringraziare il nostro Direttore Tecnico GM Bos per il fantastico lavoro svolto fino ad ora, i membri del C.D. i Maestri Alessandro Boscari e Gianluca Amato e la segretaria generale M° Grazia Nenciati.
    A tutti i membri della FITAE-ITF auguro un fantastico anno sportivo 2014/15 ricco di successi e gratificazioni.
    Con grande piacere vi ringrazio immensamente di far parte della Famiglia Fitae-ITF.

  • 2a Fase Campionato Interregionale FIKBMS Lazio-Abruzzo-Marche
    • Roma
    • 30 novembre 2014

    Ottimi I risultati conseguiti dagli atleti Laziali e Abruzzesi anche in questa 2a fase del Campionato Interregionale FIKBMS (Sport da Tatami) Lazio-Abruzzo-Marche svoltesi a Roma nel Palazzetto dello Sport Flaminio.
    Molti gli atleti in gara e decisamente migliorata l'organizzazione con svolgimento più fluido e regolare nella tempistica.
    Ecco i risultati dei nostri atleti:

    • Maestro Fabio Rinaldi (Guidonia-RM)
    • AMADEI MIRKO - BRONZO PF CADETTI -37 kG
    • BUFALIERI DANIELE - ORO LC JUNIOR -57 KG
    • BUFALIERI DANIELE - ARGENTO PF JUNIOR -57 KG
    • BUFALIERI MICHELE - ARGENTO LC JUNIOR -57 KG
    • CAMPO CRISTIAN - ORO PF SENIOR -75 KG
    • CAPPARUCCI ALESSANDRO - ORO LC JUNIOR -74 KG
    • DI REDA FRANCESCO - ARGENTO LC CADETTI -63 KG
    • DOMINICI SARA - BRONZO LC SENIOR -60 KG
    • FALCONE GIUSEPPE - BRONZO LC JUNIOR - 69 KG
    • FLAMINI GAIA - BRONZO PF CADETTI -37 KG
    • FLAMINI SARA - BRONZO PF CADETTI -37 KG
    • OSSO ILARIA - ARGENTO PF CADETTI - 42 KG

    • Maestro Leandro Iagher (Roma)
    • BOS TIMOTHY - ORO LC JUNIOR -69 KG
    • DAFFINI ANDREA - ARGENTO LC JUNIOR -63 KG
    • DE NICOLA ELEONORA - ARGENTO LC SENIOR -55 KG
    • OLIVERIO FRANCESCA - BRONZO LC CADETTI -55 KG
    • VERONA FLAVIA - ORO LC JUNIOR -55KG

    • Maestro Stefano Minotti (Roma)
    • CASTELNUOVO ALESSANDRO - ARGENTO LC JUNIOR -69 KG
    • IMBASTARI FEDERICO - ORO LC SENIOR -57 KG
    • MASTRONICOLA EDOARDO - ARGENTO LC CADETTI -42 KG
    • TIBERI GABRIELE - BRONZO LC JUNIOR -63 KG

    • Maestro Massimo Persia (Avezzano-AQ)
    • DI PROFIO RICCARDO - ARGENTO PF CADETTI +69 KG
    • DI PROFIO RICCARDO -ORO LC CADETTI +69 KG
    • TARICONE GIULIA - ORO KL SENIOR -60 KG
    • TOLINO LORENZO -BRONZO KL -79KG

    • Maestro Francesco Picchi (Acilia-RM)
    • LANGELLA ALESSIO - ARGENTO LC CADETTI - 57 KG

    Complimenti a tutti per la scalata al ranking nazionale.

  • Corso Nazionale di Formazione ed Aggiornamento per Insegnanti FITAE-ITF
    • Roma
    • 29 novembre 2014 - 30 novembre 2014

    Novantaquattro partecipanti tra cui molti Masters e Maestri già presenti al precedente evento, l'IIC di Treviso, hanno dato vita all'annuale appuntamento di formazione professionale del corpo docente della FITAE ITF.
    L'apertura del corso, affidata al discorso del D.T.N. Gran Master Wim Bos e del Presidente Master Carmine Caiazzo, ha dato il via ai due giorni di seminari e allenamenti mirati a fornire agli insegnanti gli strumenti e le nozioni per affrontare l'insegnamento nelle sue molteplici sfaccettature.
    Sabato mattina la prima parte dinamica svolta direttamente dal nostro GM basata su atteggiamento motivante da tenere in palestra ed alcune indicazioni sugli esercizi per rendere coinvolgente e motivante l'allenamento, lavorando con creatività in fase di insegnamento.
    Nel pomeriggio workshop di psicologia e di marketing relazionale dividendo in due gruppi i partecipanti e facendoli alternare nei due seminari al fine di rendere più coinvolgenti e attive le sessioni. Il primo incontro, tenuto dal Dott. Mattia Facci, laureato in Scienze Psicologiche della personalità e delle relazioni interpersonali e specializzato in Psicologia Breve Strategica e Coaching, ha avuto come tema "VINCERE SENZA COMBATTERE-Strategie per affrontare in modo efficace la complessità delle sfide. Cambiare i punti di vista per trovare le risposte vincenti".
    Il secondo tenuto dal Maestro Stefano Favero, ex Presidente FITAE, colonna portante della storia della nostra federazione e grande promotore, esperto ed impegnato nel coaching aziendale, ha trattato un tema molto interessante "MAESTRO A 5 STELLE-Marketing relazionale e leadership. Il nostro stile , la cura dei particolari , le relazioni, il lavoro in team. Adeguare i nostri comportamenti alle aspettative degli allievi come strumento per aumentare le presenze". Attiva e brillante la partecipazione di tutti che hanno apprezzato gli spunti e la grande esperienza trasmessa dal professionista.
    Entrambi hanno fornito spunti di lavoro, informazioni e stimoli in ambiti strettamente connessi all'attività dell'insegnamento e della gestione dei singoli atleti e del gruppo, coinvolgendo i partecipanti in lavori di gruppo.
    Domenica un ripasso dinamico con approfondimenti su diversi generi di esercizi con GM Bos che poi ha dedicato il resto della mattinata ad un allenamento esclusivamente dedicato ai Maestri e Masters VI, VII e VIII DAN.
    Per gli Istruttori e i Maestri seguiva il seminario del Dott. e anche Maestro Ambrosino Vincenzo, laureato in Scienze Motorie e specializzato in Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie, riguardante teoria e metodologia d'allenamento compreso l'aspetto nutrizionale. Molte le domande per un tema molto complesso e caro a chi deve affrontare un lavoro specifico con gli agonisti.
    Interessante, chiara e dettagliata la sessione fiscale-amministrativa delle ASD affidata al Rag. e Maestro Enrico Berton che ha risposto a tutte le domande in modo semplice ed esauriente, cosa non frequente in una materia così articolata e complessa. Inoltre il Rag. Berton ha confermato la sua disponibilità a rispondere via mail ai quesiti dei nostri associati e ad avviare sul nostro una rubrica con cadenza fissa per il trattamento di temi amministrativi concernenti la corretta gestione delle ASD.
    Il discorso di chiusura da parte di Gran Master Bos e Master Caiazzo ha messo in evidenza la soddisfazione del CF nel vedere che tutti gli eventi FITAE-ITF sono caratterizzati da un clima di grande partecipazione, entusiasmo ed attenzione. Quindi consegna degli attestati di partecipazione al Corso e fotografie per celebrare questo appuntamento formativo.
    La FITAE-ITF ringrazia tutti i docenti che hanno aderito con passione al programma del Corso, i partecipanti per l'impegno profuso nei due giorni di densa attività fisica e mentale, e tutti coloro che si sono adoperati per il corretto svolgimento dell'evento. Il CF si dichiara particolarmente soddisfatto della crescita e della buona volontà dimostrata a tutti i livelli ed è certa che il servizio offerto agli associati sarà un trampolino di lancio per un futuro insieme sempre all'insegna della professionalità.

  • Farigu e Vello all'ITA Irish Open, Bottino di Medaglie: 4 Ori, 1 Bronzo e 2 Titoli di Overall Competitor
    • Limerick (Irlanda)
    • 29 novembre 2014 - 30 novembre 2014

    Lo scorso 29 e 30 Novembre, si è svolto nel polo universitario di Limerick (Irlanda), l'ITA Irish Open con circa 600 atleti partecipanti da Irlanda, Inghilterra, Olanda, Spagna e Italia.
    L'Italia è stata rappresentata dal Maestro Silvia Farigu e da Daniele Vello, accompagnati dal Maestro Christian Oriolani e dall'Istruttore Ennio Saccon.
    La giornata di sabato è stata dedicata agli atleti junior e senior che si sono confrontati su 5 quadrati di gara nella specialità di forme, combattimento, tecniche speciali e di potenza.
    Le prime due medaglie d'Oro arrivano nella specialità di forme con Silvia Farigu 1°posto nella categoria IV-VI dan Senior e Daniele Vello 1° posto nella categoria I dan Senior.
    Seconda medaglia per Daniele che ottiene poi un Bronzo nella specialità di combattimento cat. Senior -78 kg .
    La manifestazione si è conclusa con le tecniche speciali e di rottura con altri due Ori per gli italiani nella specialità di Tecniche Speciali.
    Dato il risultato individuale dei due atleti azzurri, entrambi hanno ricevuto il titolo di OVERALL COMPETITOR, rispettivamente femminile e maschile senior.
    La FITAE-ITF quindi ancora protagonista in una competizione dallo svolgimento molto fluido e veloce grazie anche all'ottima direzione organizzativa.
    Complimenti vivissimi ai due brillanti atleti.