• Corso Gratuito di Difesa Personale per sole Donne
    • Avezzano (AQ)
    • 10 dicembre 2014

    Oggi giorno la problematica della sicurezza urbana acquista un ruolo molto importante nello spaccato di vita quotidiana dei cittadini e delle Autorità. Anche se non è possibile mettere sullo stesso piano la città di Avezzano con le grosse metropoli multietniche definite “città insicure”, tuttavia è sempre più avvertita, in modo particolare dal mondo femminile, l'esigenza di un maggior stato di sicurezza. Un contributo a questo problema cosi vivo oggi giorno viene dal Progetto Donna & Sicurezza il cui scopo è la promozione dell’autodifesa femminile e della violenza di genere, nato dall’idea del Maestro Alessandro Cavidossi Responsabile Nazionale sia del Settore Difesa Personale della FITAE-ITF (Federazione Italiana Taekwon-Do ITF) che dalla Divisione Nazionale ASI Difesa Personale SDS 360 PROTECTION, in collaborazione con l’Avvocato Marco Appetiti Presidente del Movimento Forense di Avezzano e lo Psicologo Riccardo Cicchetti, che da diversi anni sono profondamente impegnati su questo tema. La caratteristica peculiare di questi corsi è di fornire non solo basi tecniche di difesa personale, ma soprattutto strategie di prevenzione alla violenza capaci di far riconoscere una situazione di potenziale pericolo al fine di poterla gestire al meglio riducendo il proprio grado di vulnerabilità psicofisica di fronte ad un’aggressione e ottimizzando la risposta sotto stress. Proprio in questi giorni si è concluso il settimo corso organizzato da Metamorfosi Park di Avezzano che ha visto la partecipazione di 25 Donne impegnate nelle cinque lezioni teorico pratiche previste ed è terminato con la consegna dei diplomi di partecipazione da parte dell’ASI, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI.

  • Consegna premio “Sportivo meritevole 2014”
    • Martellago (VE)
    • 09 dicembre 2014

    Il 09/12/2014, in occasione della Festa del Radicchio di Martellago, sono state premiate le persone e gli atleti che si sono distinti nel 2014 nella pratica della propria disciplina sportiva. Per il gruppo a.s.d. GAET Taekwon-Do Martellago Giulia De Rossi, Nicola Niero e Francesca Fusaro hanno ricevuto dall’assessore Antonio Loro l’attestato di “Sportivo meritevole 2014”, realizzazione curata dall’associazione “CEOD Stella Polare” di Olmo. Congratulazioni agli atleti e un grazie particolare all’amministrazione comunale.
    Seguono le descrizione dei meriti:

    1. FRANCESCA FUSARO:
    MEDAGLIA D'ARGENTO NELLA CATEGORIA FORME ALLA LIONS CUP 2014
    2. GIULIA DE ROSSI:
    CAMPIONATO NAZIONALE 2014: MEDAGLIA D'ORO NELLE FORME E BRONZO NEL COMBATTIMENTO
    CAMPIONATO REGIONALE VENETO 2014: 3 MEDAGLIE D'ORO NELLE FORME, NEL COMBATTIMENTO INDIVIDUALE E A SQUADRE.
    PREMIATA COME MIGLIORE ATLETA SENIORES FEMMINILE ANNO 2014
    3. NICOLA NIERO:
    MEDAGLIA D'ORO NELLE FORME E ARGENTO NEI COMBATTIMENTI
    PREMIATO COME MIGLIORE ATLETA CATEGORIA DRAGHETTI 8-9 ANNI DELLA LIONS CUP 2014

  • 5° Campionato Regionale Veneto Forme
    • Monselice (PD)
    • 07 dicembre 2014

    L'appuntamento consueto del Taekwon-Do a livello regionale, iniziato nel 2009 come sfida del Comitato Veneto, consolidato fino a questa 5a edizione con la formula del doppio confronto, gara di forme nella giornata odierna e appuntamento a primavera per la gara di combattimento, conferma la bontà delle scelte fatte. Presenti infatti 256 atleti appartenenti a 19 società con rappresentanze dalla Toscana e Lombardia, un trend in crescita nonostante le vicine festività natalizie.
    Dopo l'avvicendamento alla presidenza tra M° Boscari e M° Mandosio, il neopresidente ha dato il via alla kermesse con un discorso breve ma sentito, si è tenuto un minuto di silenzio in memoria del piccolo Andrea Loris Stival, un brutale crimine ha strappato il futuro a questo bimbo, una vicenda che ci tocca doppiamente. Non tutti sanno che, pur appartenendo ad un altra federazione, era un praticante di Taekwon-Do.
    La gara si è svolta in modo fluido e ad un ritmo sostenuto sui 5 quadrati, il regolamento di gara è stato implementato, rendendolo più vicino al livello internazionale, con la procedura della forma a scelta della giuria. I partecipanti si sono dimostrati preparatissimi, a partire dai più piccoli nella mattinata e in tutte le categorie intermedie, fino ai seniores nel pomeriggio.
    L'arbitraggio, la cui guida è stata affidata al Maestro Cendron, è stato attento e preciso. Anche quest'anno il pranzo è stato organizzato su misura per le persone che rendono possibile un corretto svolgimento dei lavori.
    In definitiva anche questo appuntamento lascia il segno per le novità e la costante evoluzione, frutto del lavoro incessante di tutti gli organizzatori, in primis il Maestro Carli.
    Il Comitato Veneto vuole ringraziare pubblicamente l’Istruttore Manellino Umberto e tutta la sua equipe per la grande disponibilità dimostrata nell’allestire il palazzetto e nel rendere la giornata perfetta in ogni suo singolo dettaglio.
    Il tutto è stato poi condito dall’introduzione del nuovo gestionale gare “Fightplanner”, realizzato in collaborazione con l’associato Matteo Mazzalveri, che ha reso il lavoro della Commissione Gare ancor più efficiente e snello.
    Prossimo appuntamento il 10 maggio 2015 ad Albignasego (PD) con l’edizione di combattimenti.
    In allegato, nel tab DOCUMENTI, i risultati completi della gara ed il report del Comitato Veneto.
    Clicca QUI per visionare le foto della gara.

  • Mr. Stephen Ryan intervista GM Bos: novità in casa ITF con i nuovi ICC - International Competition Courses
    • Roma
    • 05 dicembre 2014

    Con l'ultimo messaggio video del Presidente ITF Grand Master Pablo Trajtenberg, siamo venuti a conoscenza di alcuni nuovi interessanti progetti che la ITF lancerà nel 2015. Uno di questi progetti è la costituzione di un nuovo comitato, l'International Competition Committe, I.C.C., che sarà presieduto da Grand Master Wim Bos.
    Mr. Stephen Ryan, Responsabile della Comunicazione per la ITF, coglie l'occasione per intervistare Grand Master Bos a proposito di questa nuova entusiasmante fase per la ITF.


    Stephen Ryan: Caro GM Bos, nell'ultimo messaggio video del presidente ITF Grand Master Trajtenberg, sono stati annunciati alcuni nuovi interessanti progetti per il 2015. Tra questi c'è il nuovo International Competition Committe, I.C.C., che sarà guidato da lei. Come è nata l'idea di questo nuovo progetto?
    GM Bos: Ho coltivato questa idea durante gli ultimi due anni, poiché nella didattica della ITF a mio parere c'è bisogno anche di un tipo dinamico di insegnamento e di applicazioni finalizzate alle competizioni.

    Stephen Ryan: C'è già grande attesa tra i membri ITF, che tipo di esperienze ci possiamo aspettare da questi nuovi corsi?
    GM Bos: Il nuovo comitato si dedicherà agli International Competition Courses (ICC), rivolti a Maestri, Istruttori, agli interessati a diventare allenatori al fine di approfondire le abilità di formazione in materia di competizioni, a tutti gli atleti che vogliono raggiungere un livello agonistico più elevato e anche a quei praticanti che amano allenarsi in modo diverso.
    Il contenuto del corso si basa sulla competizione agonistica ed su alcuni altri elementi come:

    • Autodifesa applicata
    • Metodologia di allenamento con colpitori
    • Tecniche di Sparring, combinazioni e tattiche
    • Metodologia di allenamento e condizionamento per le Tecniche di Potenza
    • Metodologia di allenamento e pratica per le Tecniche Speciali in volo
    • Tecniche di Stretching applicato e teorico
    • Tecniche di respirazione
    • Coaching
    • Esercizi per la preparazione fisica


    Stephen Ryan: Questo significa che è giunto il momento per lei di dire addio alla sua attività negli IIC (International Instructor Courses) dopo quasi 100 corsi dal 2003? Se sì, cosa ci può dire a proposito della sua esperienza lavorativa con il team di GM Marano e Trajtenberg e poi con GM Lan?
    GM Bos: Sì, è tempo di investire il mio tempo in qualcosa di innovativo che potrebbe diventare molto utile per i nostri praticanti ITF. E' stato un piacere lavorare con i membri del comitato IIC per così tanto tempo e ho imparato molto in modo positivo.

    Stephen Ryan: I praticanti potrebbero essere preoccupati di come sarà riempito il vuoto della sua assenza visto che lei è sempre stato una presenza determinante all'interno degli IIC. Che cosa si può dire brevemente sul futuro degli IIC?
    GM Bos: Ci sono molti altri ottimi maestri nella ITF quindi di sicuro il mio posto sarà attribuito a coloro che saranno indicati dal Presidente del Comitato IIC e poi approvato dal Consiglio Federale ITF.

    Stephen Ryan: Naturalmente lei ha un'ottima fama come docente negli IIC, ma forse è giusto dire che la sua carriera è nata in ambito agonistico, dapprima come atleta di successo, poi come allenatore e poi come forza trainante per la moderna impostazione delle gare ITF che oggi frequentiamo. Per coloro che non possono conoscere il suo passato agonistico la invitiamo a darci una panoramica di quello che ha raggiunto e come prevede di utilizzare la sua esperienza in questo nuovo progetto.
    GM Bos: Sì, ho raggiunto diverse soddisfazioni personali ma il mio obiettivo primario è stato sempre quello di rendere la nostro ITF come la migliore al mondo, per questo ho dedicato la maggior parte del mio tempo a sviluppare ed organizzare professionalmente la parte sportiva del Taekwon-Do ITF, creando norme e regolamenti arbitrali e di gara sempre più al passo con i tempi e con le straordinarie abilità degli atleti.
    Con la mia esperienza, e quella dei membri della commissione da me presieduta, ci auguriamo di migliorare le competenze degli istruttori ITF in ambito agonistico.

    Stephen Ryan: Ci può dire quali saranno i collaboratori che si uniranno a lei nel comitato e quale sarà il loro ruolo? Cosa porterà ognuno di essi all'interno dei nuovi corsi?
    GM Bos: Il comitato sarà presieduto da me e sarà composto di 3 membri fissi di altissima professionalità ed esperienza: Master Willy van de Mortel dai Paesi Bassi, Master Jurek Jedut dalla Polonia e il Maestro Tomaz Barada dalla Slovenia.
    Come si può facilmente immaginare ho chiesto la collaborazione di coloro che, a mio parere, sono fra i migliori istruttori al mondo. Inoltre credo fermamente che la ITF debba dare fiducia e credito a chi da sempre lavora per la nostra organizzazione, dopo aver acquisito tanti meriti e notorietà anche grazie ai numerosi seminari impartiti in tutto il mondo. Quando poi visiteremo i diversi continenti saremo affiancati da istruttori quali Master Edgardo Villanueva in Argentina, Master Michael Daher in Australia, Master Mariusz Steckiewicz in Vietnam e altri da confermare.

    Stephen Ryan: Ha qualcos'altro da comunicare alla nostra comunità ITF a proposito di questo nuovo ed entusiasmante comitato e degli ICC che svolgerete?
    GM Bos: Sono davvero molto entusiasta di questo nuovo progetto e sono pronto - come peraltro all'interno degli International Instructor Courses - a dare il mio meglio per servire la nostra famiglia ITF con l'aiuto dei membri del nuovo comitato e dei prossimi organizzatori degli ICC.

    Stephen Ryan: Grazie GM Bos per il tempo che ci ha dedicato.

  • Presentazione anno sportivo 2014/2015 e saluto del Presidente

    Cari amici, soci ed affiliati della ASD FITAE-ITF,
    l’anno sportivo 2014/2015 è appena iniziato e ci vede già pronti ed impegnati in numerose attività.
    Lo scorso anno abbiamo raggiunto risultati importantissimi nel Campionato del Mondo di Benidorm (Spagna) ad Ottobre 2013, e abbiamo mantenuto le promesse ai Campionati Europei svoltisi in Aprile a Riccione.
    Oltre ai risultati agonistici registriamo enormi progressi anche nella formazione delle equipes arbitrali che registrano sempre grande professionalità e qualità tecniche tali da essere riconosciute ed apprezzate in ambito internazionale.
    Con piacere rileviamo la costante crescita del numero di praticanti in tutte le fasce d’età dai giovanissimi agli amatori.
    Abbiamo raggiunto in questi ultimi anni una struttura sia tecnica sia sportiva altamente qualificata e professionale tanto da raccogliere dei risultati importantissimi.
    Professionalità, democrazia e trasparenza sono le basi per una reale sinergia tra il Consiglio Direttivo, la Segreteria ed i Settori.
    Tutto quello che abbiamo costruito nel passato, e specialmente in questi ultimi anni, dà a noi tutti grande vitalità, entusiasmo e motivazione per affrontare le nuove sfide che ci attendono, sia nell’immediato, ma anche e soprattutto, per il Futuro. Il nostro obiettivo non è infatti volto solo all’ottenimento dei risultati sportivi, ma è altresì quello di promuovere questa nostra meravigliosa Arte Marziale, con armonia, per tutti, nessuno escluso.
    Prima di illustrare i più importanti eventi che caratterizzeranno il prossimo anno sportivo, mi è doveroso come Presidente, mettere in particolare evidenza gli eccellenti risultati ottenuti da due nostri atleti: Davide Messineo, che ha confermato i grandi risultati già raggiunti nel recente passato con un fantastico titolo di Campione del Mondo 2013 nella categoria Seniores -85 kg e Timothy Bos che, dopo essersi laureato Campione del Mondo 2013 nella categoria Junior -62 kg, ha bissato nelle forme 2° dan al campionato Europeo2014, poi con due medaglie d’oro alla Coppa del Mondo 2014 in Jamaica (combattimento cn jr. -62 kg e forme individuali 2°dan). Ma non è tutto, T. Bos ha conquistato anche l’oro ai recenti Campionati del Mondo WAKO (Rimini) nella specialità kick boxing light contact -62 kg. Immensi complimenti ai loro allenatori, rispettivamente Master Ciro Cammarota e M° Leandro Iagher, nonchè al nostro D.T. GM Bos, papà di Timothy.
    Di seguito i principali eventi del prossimo anno sportivo che, come già esposto, non riguarderanno solo l’agonismo ma anche lo sviluppo delle attività formative con lo scopo di creare tecnici realmente qualificati e preparati.

    • 25-28 settembre 2014: IIC a Vienna
    • 4-5 Ottobre 2014: Allenamento Agonisti Cadetti
    • 10-12 Ottobre 2014: Coppa Europa a Budapest
    • 15-19 Ottobre 2014: Fight Tour con Master Willy Van de Mortel, 8°dan
    • 1-2 Novembre 2014: Corso formazione Arbitri e Selezione per i Campionati del Mondo previsti a Maggio a Jesolo
    • 14-16 Novembre 2014: IIC a Treviso con l’annuale riunione dei soci.
    • 29 -30 Novembre 2014: Corso formativo per insegnanti a Roma
    • 10-11 Gennaio 2015: Corso Tecnico
    • 17-18 Gennaio 2015: Torneo Internazionale Open Dutch in Olanda
    • 24 -25 gennaio 2015: Corso formazione per arbitri e tecnici insegnanti
    • 31 Gennaio 2015: Corso arbitri in Sardegna.
    • 1 Febbraio 2015: Corso tecnico in Sardegna.
    • 14-15 Febbraio 2015: Italian Open a Roma
    • 7-8 Marzo 2015: Torneo Internazionale Barcellona Open
    • 21-22 Marzo 2015: Campionato Nazionale a Rimini
    • 26 Aprile 2015:Torneo Internazionale Open Anxur Battle a Terracina(LT)
    • 25-31 Maggio 2015 Campionato del Mondo a Lido di Jesolo (Venezia)
    • 14 Giugno 2015: Torneo Internazionale Mediterranean Open a Capoterra Cagliari.
    • Ogni mese si terranno regolarmente allenamenti agonisti per i nostri Azzurri

    Tra le novità di quest’anno sportivo ricordo per brevità:
    • L’istituzione di una commissione agonistica per la categoria Cadetti
    • La continua gestione e crescita del nostro sito per poter porre maggiormente l’accento sullo sviluppo di tools gestionali fruibili da tutti i nostri soci.
    • L’acquisizione nella nostra organizzazione di figure professionali nel campo fiscale, informatico e pubblicitario.
    • Il potenziamento dei Settori Agonistico, Arbitrale, Difesa Personale, ITF Kids, Korean Kickboxing, Organizzativo gare, Tradizionale e Comunicazione.
    • L’ottenimento della Partita IVA con regolare apertura al progetto “sponsoring”

    A chiosa delle novità e degli appuntamenti amo ricordare alcuni dati significativi:
    • I nostri affiliati, lo scorso anno sportivo, sono aumentati del 35%
    • La ITF a cui facciamo riferimento ha raggiunto importanti traguardi ottenendo il riconoscimento Internazionale dal TAFISA (The Association For International Sport for All) ed ha concretizzato importanti passi di collaborazione con la ITF di Chang Ung. E' mio dovere sottolineare che la ITF (International Taekwon-do Federation) con sede in Spagna, a cui la Fitae-ITF fa riferimento, è la Organizzazione ITF più numerosa e potente al Mondo. Parlano infatti i numeri e le richieste di adesione provenienti da altri gruppi che vengono inoltrate ogni anno alla Segreteria Generale.

    Colgo l'occasione per ringraziare il nostro Direttore Tecnico GM Bos per il fantastico lavoro svolto fino ad ora, i membri del C.D. i Maestri Alessandro Boscari e Gianluca Amato e la segretaria generale M° Grazia Nenciati.
    A tutti i membri della FITAE-ITF auguro un fantastico anno sportivo 2014/15 ricco di successi e gratificazioni.
    Con grande piacere vi ringrazio immensamente di far parte della Famiglia Fitae-ITF.