• Convegno per la Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne
    • Avezzano (AQ)
    • 25 novembre 2014

    Martedì 25 Novembre si è celebrata la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne e la SDS 360 Protection - settore difesa personale ASI - ed il Maestro Alessandro Cavidossi, in concerto con il Movimento Forense di Avezzano, il Lions Club di Avezzano, lo studio di psicologia Altea, l' Associazione La Casa degli Angeli, il settore Difesa Personale FITAE-ITF hanno presentato, presso il Pala Winner Team di Avezzano, un incontro sulla Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne.
    Dopo una breve presentazione dell'Avv. Nunzia Morganti si sono susseguiti gli interventi degli Avvocati Marco Appetiti e Simona De Luca, e dello Psicologo Riccardo Cicchetti mentre la parte finale e pratica, conclusiva della serata, è stata affidata al Maestro Alessandro Cavidossi.
    Con le associazioni indicate stiamo portando avanti un progetto ormai da tre/quattro anni sul tema. Abbiamo tenuto corsi (gratuiti) di difesa personale per donne a L' Aquila, Avezzano, Pescina, Celano, Sante Marie. Nei nostri corsi cerchiamo di offrire le basi per una corretta gestione dello stress relativo all' evento violento, offrendo un supporto psicologico e legale a tutte le persone che provano la necessità di sentirsi più "protette" e, soprattutto, cerchiamo, in modo leggero ma professionale di sensibilizzare verso una problematica che oramai è endemica della nostra società.
    Negli incontri che teniamo gratuitamente la componente fisica rappresenta l' apice di un percorso decisamente più ampio. Solitamente nelle palestre non si incontrano né psicologi né avvocati. In questo nostro progetto, invece, l'aspetto legale, quello di sensibilizzazione e quello psicologico (dalla c.d. spirale della violenza in poi) ha un ruolo centrale. Così come ha un ruolo centrale il mostrare come la violenza di genere, solitamente, si consuma in casa e non mentre si passeggia al parco e che tali episodi in un modo o nell' altro sono sempre premeditati e programmati. Cerchiamo di mostrare come la vittima non sia un soggetto scelto a caso ma sia stata "puntata" ed "individuata" dall' aggressore sia per le circostanze personali che di luogo e tempo.
    La parte fisica è finalizzata non solo a dare degli strumenti utili alla propria difesa ma anche e specialmente a mostrare che una difesa è possibile. Inoltre serve a "creare un gruppo" e dare fiducia, visto che i migliori alleati delle vittime di episodi di violenza sono persone con cui si è condiviso qualcosa.

  • Stage Tecnico a Villacidro (CA)
    • Villacidro (CA)
    • 23 novembre 2014

    Il primo appuntamento ufficiale del Comitato Sardo Taekwon-Do FITAE-ITF, ospitato dalla ASD Taekwon-Do Villacidro dell’Istruttore Jonatha Palmas 3° Dan, ha raccolto 70 partecipanti che hanno aderito dalle scuole di Villacidro, Sant’Andrea Frius, Ussana, San Gavino Monreale, Guspini, Monserrato, Torre degli Ulivi, Sestu e Masullas.
    Tre ore di Taekwon-Do che hanno visto i Maestri nella veste di docenti ed allievi, tre gruppi che si sono alternati nella pratica delle forme, della difesa personale e nello studio delle tecniche di braccia, in lezioni della durata di un’ora ciascuna.
    Ottimo il clima, quando si respira Taekwon-Do è impossibile non essere appagati.
    Soddisfacente la partecipazione, ma siamo sicuri che il nostro potenziale possa essere di gran lunga superiore.
    Ringraziamo i Maestri e gli istruttori che hanno partecipato, tutti gli allievi e non ultimi i genitori per la loro grande disponibilità.
    Il prossimo appuntamento è fissato per Domenica 14 dicembre, presso il palazzetto sportivo di Via Dante, Sestu, per lo studio del Combattimento Sportivo.

  • Allenamento Atleti e Arbitri Comitato Veneto
    • Trivignano (VE)
    • 23 novembre 2014

    Sorrisi, intesa, passione e tanto Taekwon-Do in una giornata bellissima di sole che ha visto ben 76 atleti e 9 arbitri accorrere all'evento organizzato dal Comitato Veneto in avvicinamento al Campionato Regionale Veneto del prossimo 7 dicembre.
    Un evento quello del 23 novembre che é stato strutturato su un programma specifico di tre ore dense di tecnica, con tutti i partecipanti divisi per grado in 5 gruppi e guidati dai Maestri Carli, Pintonello, Tronco, Bonfio e Leone, mentre gli arbitri si riunivano in una due ore di formazione sotto la docenza del Maestro Cendron.
    Un susseguirsi di tecniche in un crescendo di ritmo dalle forme più basse fino alle ultime più alte, per arrivare poi a una vera e propria simulazione di gara su 3 quadrati con relative pool arbitrali intente a esercitare quanto acquisito poco prima giudicando gli atleti che si fronteggiavano in scontri diretti per sconfiggere emozione e tensione per meglio avvicinarsi al prossimo Campionato.
    Alla fine tanti sorrisi e consigli, ricordando a tutti di non mancare al prossimo impegno che ha l'ambito traguardo di superare i 300 atleti e di dedicarsi senza sosta ad affinare le proprie conoscenze.
    Foto di rito e ringraziamenti a tutti i partecipanti indicando che nulla é possibile senza l'aiuto di tutti e senza la passione che ci accomuna nel perseguire un obiettivo comune, far crescere il Taekwon-Do.

  • Allenamento Squadra Nazionale Italiana
    • Milano, Napoli, Roma, Venezia
    • 22 novembre 2014 - 23 novembre 2014

    Il 22 e 23 Novembre 2014 si sono svolti gli allenamenti dei membri della Squadra Nazionale Italiana in diverse località:

    • Roma: Squadra Juniores Maschile con Master Fabio Iovane e M° Leandro Iagher
    • Napoli: Squadra Seniores Maschile con Master Ciro Cammarota
    • Milano: Squadra Femminile Juniores con Master Orlando Saccomanno
    • Venezia: Squadra Seniores Femminile con M° Adriana Riccio

    I quattro gruppi si sono riuniti in diverse località al fine di approfondire la conoscenza dei membri neo nominati e di amalgamare e uniformare il tipo di allenamento ed approccio alla gara. Infatti solo recentemente, a seguito della Selezione Nazionale a Riccione dal 30 Ottobre al 2 Novembre 2014, sono stati scelti i componenti delle squadre che poi, nel corso dei vari appuntamenti, saranno confermati o posti in stand-by per i prossimi eventi.
    In tutte le sedi si sono svolte sessioni tecniche per la limatura nell'esecuzione delle forme e sessioni invece dedicate al combattimento sportivo con particolare attenzione alle tecniche ed alla tattica da utilizzare in caso di vantaggio/svantaggio negli ultimi secondi di gara. Particolare concentrazione dunque ai vari approcci psicologici e attitudini da tenere sul quadrato.
    Nella sede di Venezia,il M° Riccio è stata coadiuvata dal M° Andrea Canteri, con un lavoro faticoso ma molto interessante e specifico sull'esplosività, e dal pugile Andrea Trabucco che ha svolto una interessante lezione su colpi a corta distanza e schivate.
    Inizia così il viaggio dei nostri Azzurri verso il Mondiale 2015: ancora tanta strada da percorrere e tatami da calpestare ma entusiasmo e passione non mancano, ci saremo!

  • Ventennale ASD Taekwon-Do Rosignano

    Ventennale della fondazione della ASD TAEKWON-DO ROSIGNANO Piazza Garibaldi, Vada (LI)l 28.09.2014 Sulla Piazza di Vada si sono svolti i festeggiamenti per i 20 anni dell’A.S.D. TAEKWON-DO ROSIGNANO (Presidente Chiappi Rosita) fondata nel 1994, (all’epoca Presidente Fogli Alberto deceduto nel 2005, successore Chiappi Rosita attuale Presidente) da Rachele e Rebecca Fogli oggi Maestri VI Dan, per 10 anni membri della nazionale (1993-2003) coadiuvate dal 1998 per il settore bambini da Nicoletta Pazzaglia oggi Maestro V Dan.
    Una bella festa all’insegna dello sport, solidarietà e spettacolo condotta brillantemente da Niki Giustini che ha intrattenuto il pubblico con le sue battute ed interagito con pubblico, genitori, atleti. Momento di solidarietà in collaborazione con la Fondazione per la Ricerca per la Fibrosi Cistica delegazione Cecina/Rosignano “capitanata” da Marco Venturini e Patrizia Sani che ha venduto ben 100 ciclamini e incassato 40€ derivanti dalle merende preparate dal Ristorante Pizzeria “La Meridiana” Vada.
    Presente il Presidente della Pro Loco, Roberto Creatini ed i ragazzi, “I boddicchi di Vada” gruppo parallelo che collabora con la Pro Loco per l’organizzazione degli eventi, che hanno collaborato e lavorato per la buona riuscita della giornata.
    Durante la festa si sono succeduti tre gruppi a suonare gratuitamente – “The SoundAbout” con Chiara Cantini; i “Libertà Vigilata” con Daniele Urbindi; i “Radioviva” con Barbara Santucci.
    Naturalmente erano presenti tutti i ragazzi, le cinture nere dell’A.S.D. Taekwon-Do Rosignano, inclusi gli atleti membri della Squadra Nazionale Barbera Andrea, Federica Calderini e Maestro Niko Corbinelli, che hanno allietato la giornata con continue esibizioni, dalle 11 a 12 e dalle 15 alle 19 sui tappeti appositamente montati dai ragazzi della Pro Loco.
    Il presentatore ha intervistato nell’ordine:

    • Maestri Rebecca e Rachele Fogli e Maestro Nicoletta Pazzaglia come rappresentati dell’A.S.D. TaeKwonDo Rosignano a cui Roberto Creatini della Pro Loco ha consegnato un quadro che rappresenta la cittadinanza Vadese in occasione del ventennale;
    • i genitori dei ragazzi come testimonianza del benessere fisico e mentale che uno sport come il TaeKwon-Do può dare (Massimo Calderini, padre di Federica Calderini, Erika Specos, madre di Andrea Barbera, Daniela Buoncristiani madre di Pietro e Simone Barrella, Corbinelli Loriano, padre di Niko Corbinelli);
    • il Maestro Paolo Giannerini che ha portato il TaeKwon-Do ITF nella nostra zona (Maestro di Rachele, Rebecca e Nicoletta);
    • Gabriele Graziani che ora non pratica più TaeKwon-Do ma che è stata la prima cintura nera dell’A.S.D. TAEKWON-DO ROSIGNANO ed ha parlato della “magia” creata dai Maestri;
    • Maestro Barbara Santucci Vice Campionessa Europea Forme 2014 con il padre Stefano Santucci, un tempo praticante TaeKwon-Do con il grado di cintura nera II Dan

    La piazza di Vada ha avuto un passaggio continuo di persone che hanno ammirato le esibizioni, ascoltato i gruppi suonare ed alcuni bambini e ragazzi hanno anche avuto la possibilità di provare la nostra disciplina. La Festa si è conclusa con una bella cena all’Osteria Il Faro di Vada…. Raramente Vada è così movimentata a fine settembre.