• Mightyfist Italian Open 2017
    • Legnano (MI)
    • 25 novembre 2017

    La terza edizione del Mightyfist Italian Open, organizzata da Master Orlando Saccomanno in collaborazione con GM Wim Bos, si è svolta il 25 novembre presso il PalaBorsani a Castellanza (MI) ed ha visto la partecipazione di 34 società provenienti da cinque nazioni: Francia, Irlanda, Svizzera, Ungheria e Italia. 
    Gli atleti hanno gareggiato su 5 aree gestite con sistema elettronico e coordinate con  maestria dal DTN GM Bos, affiancato dalla professionalità del M° Mikhail Vorontsov.
    Tutti i risultati della gara sono pubblicati su www.handlesport.com
    La competizione è stata snella con rispetto assoluto dei tempi previsti e del programma.
    La giornata è iniziata con la gara dei bambini da 6 a 11 anni impegnati nei 5 quadrati e conclusa con le premiazioni alle ore 13.00. Oltre alle bellissime medaglie, i bambini sono stati premiati con t-shirt, capellino e sacca. Inoltre la ASD Taekwon-Do Sardegna ha voluto regalare ai primi classificati un voucher valido per l'iscrizione al Mediterranean Open del prossimo 28 Gennaio 2018 a Capoterra (CA). Il kit di premiazione è stato molto apprezzato dai partecipanti.
    La pausa prevedeva il  pranzo dedicato ai 40 ufficiali di gara presenti che hanno lavorato con grande impegno guidati dal responsabile nazionale arbitri Master Stefano Minotti con la sua  collaudata esperienza.
    Nel pomeriggio la competizione proseguiva con le categorie cadetti Juniores e Seniores che hanno mostrato l'alto livello agonistico degli atleti.
    Il tutto si è concluso con le tre categorie Grand Champion vinte da:

    • Anna Pinton cat. Overall Femminile, SDM TEAM PATAVIUM - ITA
    • Cian Ince cat. -70kg masch, TEAM KILLESTER - IRL
    • Alessandro Castelnuovo cat. +70kg masch, EXTREME FIGHTERS ROMA - ITA
    Complimenti ad Anna Pinton che si aggiudica il titolo per il terzo anno consecutivo confermandosi come atleta costante e ad elevato rendimento, all'irlandese Cian Ince detentore del recentissimo titolo mondiale 2017 (cat. Juniores -62 kg) e al romano Castlenuovo che sale su un podio prestigioso dopo l'esordio nel mondiale di Dublino 2017.
    I tre Grand Champions sono stati premiati con una borsa di 500 euro, un dobok offerto dalla ditta MIGHTYFIST ed un paio di protezioni complete offerto dalla ditta NI-KKO Sport.
    Un ringraziamento particolare va alla ditta MIGHTYFIST nella persona del M° Jonathan Morris, sponsor ufficiale della manifestazione e produttrice di materiale altamente tecnico e raffinato, alla ditta DOLOMIA, sponsor della FITAE, che fornisce ai nostri atleti un'acqua particolarmente pura e ricca di ossigeno ideale per tutti gli sportivi, e al Sig. Daniel Campagnolo che ha gentilmente messo a disposizione le foto.
    Master Saccomanno si dichiara soddisfatto di aver portato per la terza volta  in Lombardia un Taekwon-Do di alto livello, di aver contribuito alla crescita sportiva e personale di tutti i partecipanti, atleti, coach ed arbitri e dà appuntamento alla prossima edizione dell'Italian Open 2018.

  • Master Carmine Caiazzo nominato Cavaliere dello Sport
    • Genova
    • 25 novembre 2017

    Si è svolta a Genova, sabato 25 novembre, la consegna delle onorificenze dell’Ordine Nazionale dei Cavalieri dello Sport. L'Amministratore della SIS, Master Carmine Caiazzo VIII Dan Taekwon-do, Presidente Nazionale della FITAE-ITF, Responsabile Nazionale del Settore Arti Marziali ASI e D.T. della ASD ASI Palestra Massimo Caiazzo, la storica scuola di Taekwon-do Terracinese, è stato insignito del titolo di Cavaliere dello Sport nel corso della cerimonia che si è svolta presso il salone delle cerimonie “Colombo”dell’Hotel Mercure.
    Il titolo, “assegnato quale massima attestazione di merito per essere riuscito, con la propria capacità, l’impegno lavorativo e l’onesta a rivalutare e mantenere vive le antiche tradizioni sociali e sportive della comunità” è stato consegnato dal Presidente dell’Ordine Cav. Silvestro Demontis, alla presenza del Presidente Nazionale dell’ASI Claudio Barbaro e del Presidente del Consiglio Comunale di Genova Guido Grillo ed altre personalità politiche.
    Insieme a Master Carmine Caiazzo, sono stati insigniti dell’onorificenza altre 25 persone provenienti da tutta Italia, esponenti del mondo delle federazioni sportive, EPS e manager sportivi. Selezionati tra oltre 200 candidati, tra i quali anche il portiere della Sampdoria Puggioni, che nel nel corso degli anni si sono distinti, sia a carattere nazionale che internazionale, per aver contribuito alla crescita ed alla divulgazione della pratica sportiva e sociale di base e di vertice.
    Nel merito di Master Carmine Caiazzo ha fatto fede la promozione del Taekwon-Do a carattere nazionale ed internazionale, lo sviluppo delle arti marziali in Italia nel campo ASI (Ente di promozione Sportiva riconosciuto dal CONI), i passati successi agonistici conseguiti, la affermazione della FITAE-ITF in campo Nazionale ed Internazionale.
    Congratulazioni al Presidente FITAE-ITF per questa importante onorificenza.

  • Titolo Mondiale WAKO 2017 per Timothy Bos, Bronzo per Silvia Farigu
    • Budapest (Ungheria)
    • 06 novembre 2017 - 11 novembre 2017

    Trasferta di grande successo per la delegazione italiana FIKBMS che si piazza al terzo posto del medagliere mondiale con 13 ORO, 11 ARGENTO e 17 BRONZO dietro a Russia ed Ungheria.
    Enorme soddisfazione per le due punte di diamante della FITAE-KOREAN KICKBOXING che raggiungono il podio:

    • ORO e Titolo Mondiale 2017 per Timothy Bos nel Light Contact Senior -63 kg
    • BRONZO per Silvia Farigu nel Light Contact Senior -50 kg
    Timothy Bos ha affrontato i suoi avversari sul tatami con grande sicurezza e tattica vincendone due prima della fine dei round e tre con punteggio di 3-0 inclusa la finale. L'atleta, allievo di GM Bos e del Master Leandro Iagher, non ha lasciato spazio a nessuno ed ha entusiasmato gli spalti con combattimenti puliti e tecnicamente eccellenti.
    La finale contro il temuto Campione Europeo in carica, Aleksander Bakirov (RUS) contro il quale Bos aveva perso in finale 2-1 proprio nell'ultimo Europeo, era stata studiata nei dettagli con gli allenatori Manuel Nordio e Michele Surian ed il russo non è riuscito a muoversi come suo solito e a fare punti.
    Vittoria quindi schiacciante per Bos che porta all'Italia un luccicante titolo mondiale nel Light Contact ed aggiunge un altro importante tassello al suo palmares internazionale relativo alla Kickboxing:
    • 2014 CAMPIONE MONDIALE JUNIORES LC -63 KG
    • 2015 CAMPIONE EUROPEO JUNIORES LC -69 KG
    • 2016 VICECAMPIONE EUROPEO SENIOR LC -63 KG
    • 2017 CAMPIONE MONDIALE SENIOR LC -63 KG
    Silvia Farigu, Campionessa Europea in carica nell cat. LC -50 kg, ha portato a termine agevolmente i primi due incontri ma si è poi fermata di fronte alla forte atleta irlandese contro la quale non è riuscita ad esprimersi a pieno. Raggiunge in ogni caso un meritatissimo podio con un terzo posto di tutto rispetto in una categoria di atlete determinate e molto preparate. Sicuramente l'atleta si presenterà al prossimo appuntamento con ulteriore fame di podio e di rivincita.
    Merito dei successi nel Light Contact va attribuito soprattutto all'equipe guidata dai Maestri Michele Surian e Manuel Nordio che, con competenza tecnica e grande umanità, hanno costituito una squadra ben amalgamata con atleti fortissimi e ben preparati, alcuni dei quali hanno sfiorato il titolo mondiale per un soffio. Siamo certi che presto arriverà anche il loro meritato momento.
    Grande trasferta quindi, presenziata dal Presidente Donato Milano e dai vertici federali, alla quale hanno preso parte numerosi arbitri italiani altamente qualificati ed in opera in tutte le finali di tutte le specialità. Spettacolare e precisa l'organizzazione della Federazione Ungherese WAKO nel SYMA Sport Center ( ben conosciuto quale sede dell'ultima World Cup ITF), culminata nella serata di gala di sabato sera e trasmessa dalla TV nazionale ungherese, durante la quale con grande orgoglio abbiamo visto Georgian Cimpeanu primeggiare nella specialità Low Kick -67 kg.

  • Successo per il Week-End Formativo FITAE
    • Cecina (LI)
    • 03 novembre 2017 - 05 novembre 2017

    All'insegna dell'entusiasmo e del rigore tecnico si sono svolte tutte le attività programmate nell'evento denominato "Week-End Formativo FITAE" presso l'accogliente struttura alberghiera e sportiva "La Buca del gatto" a Cecina.
    In questa sede ha avuto luogo il fitto programma:

    • Assemblea Ordinaria della Società
    • Incontro per Master e Maestri (da 6°dan in poi)
    • Sessione formativa fiscale-amministrativa, tenuta dal Dott. Fabio Romei
    • Corso Arbitrale, tenuto da Master Minotti e dai Maestri Cendron e Berton
    • Corso per Insegnanti FITAE tenuto da GM Bos coadiuvato dai Master presenti, inclusa la sessione di "Metodologia di allenamento per agonisti ed aspiranti tali" tenuto dai Master Iagher e Saccomanno
    • Corso Aggiornamento Tecnico tenuto dal D.T.N. GM Wim Bos
    I 170 corsisti hanno lavorato sodo e preso parte attivamente alle varie sessioni mettendo sul tatami la propria esperienza e la propria passione.
    La struttura logistica ha agevolato lo svolgimento del denso programma permettendo a tutti di pernottare in loco e limitare così al minimo gli spostamenti.
    Perfetta l'organizzazione messa in campo dal Consiglio Federale e culminata con la Serata di Gala.
    Cena sociale di alto livello per i partecipanti che hanno goduto e condiviso lo spirito associativo che sempre ha caratterizzato la FITAE. Il gruppo musicale che suonava dal vivo ha contribuito a coinvolgere tutti con un entusiasmo che ha scaldato il cuore e gli animi dei partecipanti.
    Durante la serata sono stati presentati premi e riconoscimenti a coloro che si sono distinti nell'anno sportivo 2016-17.
    In primis il Settore Agonisti, guidato da Master Iagher e coadiuvato da Master Saccomanno, in collaborazione con i Maestri Bernardeschi, Canteri e Saccon, da poco rientrati dalla trasferta mondiale in Irlanda con un bottino di 3 medaglie d'ORO, 2 di ARGENTO e 4 di BRONZO.
    Agli allenatori e agli atleti medagliati sono state presentate targhe ricordo ed importanti premi.
    Un riconoscimento particolare è andato alla pluricampionessa Silvia Farigu che da anni porta preziose medaglie alla FITAE.
    Premiati anche i Master VIII dan Giovanni Cecconato, Ciro Cammarota ed Ernesto Santaniello, per lo storico traguardo raggiunto, e GM Bos per il contributo fondamentale alla vita federale.
    Come ormai tradizione, sono stati riconosciuti e premiati i meriti delle Società affiliate con maggior numero di membri:
    • 1° - ASD DOJANG RISING HWARANG - BUCCINASCO (MI)
    • 2° - ASD FOUR KICKS - AREZZO
    • 3° - ASD CREW FIGHTERS - NAPOLI
    Dunque bilancio nettamente positivo per la manifestazione che ha registrato tanta partecipazione da parte di tutte le ASD sul territorio nazionale.
    Importante anche il contributo attivo dei Masters presenti : Caiazzo, Cecconato, Cammarota, Santaniello, Canteri, Carli, Contini, Denei, Giannerini, Iagher, Maragoni, Minotti, Saccomanno, Sergi.
    Appuntamento quindi ai numerosi prossimi eventi FITAE con un ringraziamento particolare ai membri del CF che hanno dato vita ad un evento curato in ogni sua parte: Master Carmine Caiazzo (Presidente), M° Rachele Fogli (VicePresidente), Master Luca Maragoni (Segretario Generale) e i Maestri Mirco Pegoraro e Marco Gigante (Consiglieri).

  • Borsa di Studio per Meriti Sportivi ad Isabel Battan
    • Cadoneghe (PD)
    • 15 ottobre 2017

    L’Amministrazione Comunale di Cadoneghe (PD) ha assegnato 3 borse di studio per valore sportivo ad altrettanti atleti per gli anni 2015-16 e 2016-17. La cerimonia di consegna delle attestazioni è avvenuta alla presenza del sindaco e dell’assessore allo Sport, domenica 15 ottobre, che premiano i risultati ottenuti in attività sportive non professionali da atleti che nonostante la giovane età (meno di 25 anni) si sono già distinti nelle rispettive specialità.
    Tra i premiati l'azzurra FITAE Isabel Battan a cui è stato assegnato il riconoscimento dell’ammontare di 1000 euro per merito sportivo.
    Isabel Battan, recentemente impegnata nel suo terzo mondiale in Irlanda ha vinto numerosi titoli anche a livello internazionale, fra i quali ricordiamo i due bronzi nel Mondiale ITF 2015 (forme junior II dan e combattimento -60 kg) e le più recenti, nel 2017, un argento al Dolomia Open (forme senior 2 dan) e due ori all’Open Anxur (forme senior 2 dan e combattimento +/- 60kg).