• Campionati Italiani Assoluti 2017 FIKBMS e Trofeo Italia: 4 Campioni Italiani e 6 atleti FITAE in Nazionale
    • Riccione (RN)
    • 06 maggio 2017 - 07 maggio 2017

    I Campionati Nazionali Assoluti FIKBMS, che giungono dopo una stagioni di impegni agonistici per arrivare alla qualificazione, vedono ottimi risultati per gli atleti FITAE.
    Con grande soddisfazione, ben quattro atleti vincono il titolo Italiano e sei si classificano per il posto in Squadra Nazionale FIKBMS:

    • TIMOTHY BOS - ORO LC -63KG SENIOR (EXTREME FIGHTERS ROMA)
    • SILVIA FARIGU - ORO LC -50KG SENIOR (ACCADEMIA TKD SARDEGNA)
    • VALENTINA MASI - ORO LC -50 KG JUNIOR - 1a squadra (BODY LAB PIOMBINO)
    • MATILDE MORI - ORO LC +70KG JUNIOR - 1a squadra (BODY LINE PIOMBINO)
    • AGUSTIN CAMPAGNOLO - ARGENTO LC -63KG JUNIOR - 2° squadra (TKD LAMARCA TV/ AUXE)
    • GAIA FLAMINI - ARGENTO LC - 46KG OLD CADET - 2° squadra (JOY SPORT GUIDONIA RM)
    I nostri seniores voleranno perciò in Brasile, a Salvador de Bahia, a fine Ottobre per il Mondiale WAKO 2017 mentre gli juniores andranno a Skopije, in Macedonia, a Settembre per l'Europeo WAKO 2017.
    Possiamo dire di aver lavorato bene anche se maggiore impegno e lavoro ci avrebbero premiato ancora di più.
    Altri risultati dei nostri tesserati nei Campionati Italiani:
    • ALESSANDRO CAPONE Bronzo LC -63kg juniores (ASD AGE PATAVIUM PD)
    • SARA DOMINICI Argento LC - 55kg senior (JOY SPORT GUIDONIA RM)
    • ILARIA OSSO Bronzo LC - 50kg Old Cadet (JOY SPORT GUIDONIA RM)
    • MIRKO AMADEI Bronzo LC - 52kg Old cadet (JOY SPORT GUIDONIA RM)
    • ALESSANDRO CAPONE Bronzo LC -63kg juniores (ASD AGE PATAVIUM SDM TEAM PD)
    Per coloro che non avevano ottenuto la classificazione per i Campionati Italiani si è svolto il Trofeo Italia per tutte le categorie, specialità e gradi.
    Anche in questa manifestazione abbiamo registrato ottimi risultati:
    ASD PUNTO FITNESS ROVERETO TN
    • LEONARDO VIOLA Argento LC - 74 kg senior BMN, Bronzo PF  - 74 kg senior BMN
    • SARA GIORI Oro LC + 60 kg Ocad BMN
    • MORENO MAGRIN Argento PF - 45 kg Ocad  GAV
    • SAMUELE PEDROTTI Bronzo PF - 60kg Ocad  GAV
    EXTREME FIGHTERS ROMA
    • ANDREA TIRELLI LEPORE Bronzo LC -57kg junior GAV
    ASD BODY LINE PIOMBINO LI
    • SIMONE SAINATI Bronzo PF -84 kg master BMN

  • 9° Lions Cup
    • Trivignano (VE)
    • 30 aprile 2017

    La ASD MAD TEAM, organizzatrice della 9a edizione della LIONS CUP, ringraziando tutte le società, gli atleti, gli arbitri e gli accompagnatori tutti che si sono resi partecipi e protagonisti di una intensa e bellissima giornata di sport e amicizia è lieta di condividere il report con i risultati della manifestazione.
    SCARICA QUI IL REPORT

  • Campionato Europeo AETF 2017: 3 ORO, 3 ARGENTO, 4 BRONZO
    • Sofia (Bulgaria)
    • 20 aprile 2017 - 23 aprile 2017

    Nell'Arena Armeec a Sofia l'ottima organizzazione del Campionato Europeo AETF 2017 da parte della Federazione Bulgara di Taekwon-Do che, con calorosa ospitalità e grande professionalità, ha dato vita a questo prestigioso evento con 591 atleti (juniores e seniores) provenienti da 31 paesi.
    La delegazione FITAE-ITF ha partecipato con 29 atleti, tre in meno rispetto ai selezionati in quanto purtroppo infortunati (Oliva, Di Rienzo e De Nicola), 3 coaches, 1 fisioterapista, 3 arbitri, accompagnati dal Presidente Master Carmine Caiazzo e dal Segretario Generale Master Maragoni che hanno preso parte al Congresso della AETF.
    L'Italia mantiene la 7° postazione nel medagliere delle nazioni, stessa posizione ottenuta nell'Europeo 2016, dietro a compagini solide e numerose, che possono contare su appoggi governativi non indifferenti, quali Polonia, Norvegia, Romania, Russia, Germania e Irlanda.
    Le medaglie ottenute ci rendono orgogliosi del lavoro fatto ma certamente molto c'è da fare per il Mondiale 2017 ad Ottobre a Dublino.
    Abbiamo sicuramente un fenomeno in FITAE, si chiama SILVIA FARIGU.
    La Maestra V dan, impeccabile sotto tutti i punti di vista, ha sbaragliato tutte le sue colleghe ed ha collezionato 3 MEDAGLIE D'ORO nel combattimento individuale senior -50kg, nelle forme IV-VI dan e nel combattimento tradizionale con il M° Christian Oriolani. Un successo strepitoso dovuto a performance di eccellenza assoluta, un piacere per gli occhi e per lo spirito che ogni volta ci lasciano col fiato sospeso e con una commozione particolare difficile da spiegare.
    Una piccola grande donna che conquista il mondo con la sua Arte, con umiltà, educazione e assoluta dedizione al Taekwon-Do. Un talento unico che il mondo intero ci invidia e di cui siamo molto orgogliosi.
    A causa di un regolamento che non approviamo né consideriamo giusto (basato sul numero di incontri fatti per arrivare a medaglia), la Farigu non ha ricevuto il premio come migliore atleta senior ma per noi, e per il mondo intero che segue le sue vittorie, è sicuramente la MIGLIORE ATLETA SENIOR da molti anni a questa parte.
    La squadra maschile juniores (A. Campagnolo, F. Campagnolo, Pecchia, R. Di Profio, L. Saccomanno, Bragoni) conquista l'ARGENTO nelle forme a squadre battendo la Russia e cedendo di fronte alla Norvegia che ha fatto man bassa di medaglie nelle gare di forme.
    La squadra maschile seniores (Bonfante, Bos, Girtelli, De Simone, Trimboli)ottiene un ottimo BRONZO nel combattimento a squadre perdendo con l'Irlanda dopo aver battuto Romania e Olanda.
    Gli atleti hanno dato tutto quello che potevano, alcuni forse danneggiati da qualche decisione arbitrale, altri emozionati all'esordio internazionale. Si sono sostenuti, divertiti, consolati, abbracciati, hanno allacciato amicizie con atleti di mezza Europa dando vita ad emozioni e ricordi che rimarranno indelebili. Siamo certi che queste esperienze formative siano uniche per i ragazzi e siamo lieti di esserne il motore.
    I nostri atleti sul podio Europeo:

    • SILVIA FARIGU
    • ORO COMBATTIMENTO INDIVIDUALE SENIOR -50 KG (TKD Sardegna CA)
    • ORO FORME INDIVIDUALI SENIOR IV-VI DAN
    • ORO COMBATTIMENTO TRADIZIONALE SENIOR
    • CHRISTIAN ORIOLANI (TKD Sardegna CA)
    • ORO COMBATTIMENTO PRESTABILITO SENIOR
    • TIMOTHY BOS (Extreme Fighters Roma)
    • ARGENTO COMBATTIMENTO INDIVIDUALE SENIOR -63 KG
    • BRONZO FORME INDIVIDUALI SENIOR III DAN
    • BRONZO COMBATTIMENTO A SQUADRE MASCHILE SENIOR
    • MATILDE MORI (Bodyline Piombino LI)
    • ARGENTO COMBATTIMENTO INDIVIDUALE JUNIOR +65 KG
    • TIZIANO TRIMBOLI (Extreme Fighters Roma)
    • BRONZO COMBATTIMENTO INDIVIDUALE SENIOR -57KG
    • BRONZO COMBATTIMENTO A SQUADRE MASCHILE SENIOR
    • FABRIZIO CAMPAGNOLO (TKD La Marca TV)
    • BRONZO FORME INDIVIDUALI JUNIORES I DAN
    • ARGENTO FORME A SQUADRE JUNIORES
    • AGUSTIN CAMPAGNOLO (TKD La Marca TV)
    • ARGENTO FORME A SQUADRE JUNIORES
    • LUCA PECCHIA (Hwarang Buccinasco MI)
    • ARGENTO FORME A SQUADRE JUNIORES
    • RICCARDO DI PROFIO (MMA Avezzano AQ)
    • ARGENTO FORME A SQUADRE JUNIORES
    • GIANLUCA BRAGONI (Extreme Fighters Roma)
    • ARGENTO FORME A SQUADRE JUNIORES
    • LUCAS SACCOMANNO (Hwarang Buccinasco MI)
    • ARGENTO FORME A SQUADRE JUNIORES
    • GIUSEPPE GIRTELLI (Crew Fighters NA)
    • BRONZO COMBATTIMENTO A SQUADRE MASCHILE SENIOR
    • ENZO DE SIMONE (Palafitness Dimensione Corpo LT)
    • BRONZO COMBATTIMENTO A SQUADRE MASCHILE SENIOR
    • ANDREA BONFANTE (Hwarang Buccinasco MI)
    • BRONZO COMBATTIMENTO A SQUADRE MASCHILE SENIOR
    • ALESSANDRO CASTELNUOVO (Extreme Fighters Roma)
    • BRONZO COMBATTIMENTO A SQUADRE MASCHILE SENIOR
    Degno di menzione il giovanissimo Fabrizio Campagnolo che, al suo esordio in un Campionato di tale livello, con grande concentrazione arriva ai quarti di finale - e al suo meritatissimo BRONZO - in una categoria di 55 atleti dopo aver battuto gli atleti di Olanda, Norvegia e Germania.
    Prestigioso l'ARGENTO della Mori che nel combattimento juniores +65 kg cede solo in finale di fronte all'atleta russa dopo aver vinto sull'altra russa e sull'irlandese.
    Anche la prestazione di Timothy Bos con il titolo di Vice Campione Europeo nel combattimento senior -63 kg , il bronzo nelle forme III dan ed il bronzo nel combattimento a squadre è notevole e ci riempie di soddisfazione anche se l'atleta si rammarica per non essersi riconfermato Campione Europeo ed è già pronto per ricominciare il lavoro in visione dei prossimi impegni.
    Tiziano Trimboli si riaffaccia finalmente nel panorama internazionale con un fantastico terzo posto nel combattimento -57 kg senior ed un altro con il combattimento a squadre.
    Eccellente la prestazione del M° Oriolani, in coppia nell'ORO con la Farigu nel combattimento tradizionale, esempio di tanta preparazione, studio e ricerca della perfezione.
    Grande il lavoro fatto dal team di allenatori del Settore Agonisti, il M° Leandro Iagher responsabile di Settore,ed i Master Saccomanno e Cammarota che dopo tanto lavoro hanno raccolto risultati importanti.
    Ora si deve pensare subito al Mondiale2017 a Dublino, il tempo è poco e dovranno essere prese decisioni e strategie per aumentare la nostra competitività in un ambito sportivo che è ogni volta più difficile e di altissimo livello. In alcune nazioni si intravede un approccio assolutamente professionistico ed è molto difficile essere alla pari mantenendo un livello del genere.
    Considerevole e molto importante anche il lavoro dei nostri arbitri internazionali: Master Minotti, questa volta in veste di presidente di Giuria, M° Cendron spesso arbitro centrale e M° Berton ormai specializzato nell'officiare le gare di potenza e di tecniche speciali.
    Il fisioterapista Dott. Luca Santarelli è stato, come sempre, una presenza fondamentale ed insostituibile per il benessere fisico dei nostri atleti e per la fiducia ed il buon umore che è sempre in grado di trasmettere in ogni momento della trasferta.
    Per finire i ringraziamenti.
    Al DTN GM Wim Bos che ha sempre seguito con attenzione gli allenamenti degli atleti e le loro performance in gara supervisionando le attività del settore agonisti.
    Ai nostri sponsor ufficiali che hanno reso possibile la trasferta e la preparazione della squadra, TOP TEN ITALIA che ha fornito materiale tecnico di primissima qualità ai nostri Azzurri e DOLOMIA ACQUA MINERALE che, oltre a dare un importante contributo per la logistica, ha messo a disposizione dei nostri atleti un notevole quantitativo di acqua, particolarmente preziosa per gli sportivi viste le sue qualità organolettiche, da utilizzare presso le rispettive sedi di allenamento e durante i raduni nazionali.
    A tutte le famiglie degli atleti e dei componenti la delegazione che con passione, sacrificio e pazienza ci accompagnano in questo fantastico viaggio nella nostra Arte facilitando il compito federale ed offrendo sempre massima collaborazione.
    Stesso ringraziamento va a tutti i Maestri della FITAE che si dedicano all'insegnamento e all'allenamento costante dei ragazzi investendo molto della propria vita personale, professionale ed affettiva.
    "Last but not least" al Consiglio Federale FITAE che supporta attivamente il movimento Agonisti e che ha di fronte numerosi impegni e responsabilità per il fitto calendario agonistico.
    QUI tutti i risultati, le classifiche e le griglie di gara

  • Claudio Barbaro eletto al Consiglio Nazionale Elettivo CONI
    • Roma
    • 13 aprile 2017

    Grande soddisfazione per ASI - Associazioni Sportive e Sociali Italiane e per la FITAE-ITF: il Presidente Nazionale Claudio Barbaro l'11 aprile è stato infatti eletto dagli Enti di Promozione Sportiva, riuniti in Sala Giunta al Foro Italico, tra i cinque rappresentanti di categoria per il Consiglio Nazionale Elettivo CONI.
    Barbaro siederà, dunque, assieme ai presidenti di Uisp, Aics, Csen e Acsi per eleggere il nuovo presidente del CONI.
    'Sono molto soddisfatto di questo risultato - dichiara Barbaro - I voti che mi sono stati dati dai miei collegi equivalgono per me ad un attestato di stima e ad un apprezzamento per le attività che ASI ha messo in campo per la promozione dello sport come volano di crescita economica e sociale. ASI è tornata ad occupare il posto che merita'.
    Ci congratuliamo con il presidente Barbaro e, rinnovando la stima di sempre, auguriamo buon lavoro.

  • Corso di Taekwon-Do della Guardia di Finanza di Piombino
    • Piombino (LI)
    • 13 aprile 2017

    Un'interessante iniziativa è stata promossa dal Capitano Teresa Marchesano che ha organizzato per i Finanzieri della Compagnia di Piombino un corso di Taekwon-Do, grazie alla competenza e alla passione dell’App.sc. Della Vecchia Raffaele in forza al Reparto e Maestro cintura nera V Dan di Taekwon-Do ITF.
    Il corso è stato strutturato sulla difesa personale con particolare riferimento allo studio dello screening dell’Aggressore, del linguaggio del corpo e dell’applicazione di tecniche e tattiche operative. Una attività realizzata per la prima volta a Piombino.
    Il Corso, condotto dal Maestro Appuntato scelto Raffaele Della Vecchia, si è tenuto presso la Palestra Comunale di via Fucini a Piombino in collaborazione con la UISP.
    Il Capitano Teresa Marchesano, a conclusione delle lezioni, ha espresso la sua riconoscenza e il pieno entusiasmo per la partecipazione e lo spirito di corpo con cui i Militari della Compagnia hanno aderito a questa iniziativa impiegando parte del proprio tempo libero a disposizione in modo costruttivo e utile in ragione dell’importanza che riveste lo sport per il benessere psicofisico di ognuno. Ai Finanzieri che hanno partecipato è stato rilasciato un attestato di partecipazione. In questa occasione è stato organizzato un rinfresco, fornito e curato da un gruppo di studenti della Terza D Sala dell’Isis Einaudi Ceccherelli di Piombino, accompagnati dal Professore Antonio Gerace. Gli studenti, per la professionalità dimostrata, hanno ricevuto il plauso e il ringraziamento dei componenti della Compagnia di Piombino.
    I Militari della Guardia di Finanza di Piombino che hanno preso parte al Corso di Taekwon-Do sono:
    Cap.Teresa Marchesano, Lgt Roberto Mori, M.A. Roberto Sommovigo, M.C. Ullo Antonio, M.C. Cristiano D’Orsi, M.C. Fabrizio Franci, M.llo Francesco De Luca, App.s. Alberto Rimoldi, App.s. Raffaele Della Vecchia, App.s. Alessandro Critelli, Fin. Antonio Cosentino.